Roma, Conte vota Gualtieri. Letta: «È la coppia del Pnrr»

Roma, Conte vota Gualtieri. Letta: «È la coppia del Pnrr»
Il Manifesto INTERNO

L’annuncio arriva a ora di cena, quando le agenzie anticipano l’intervista a Giuseppe Conte che andrà poi in onda a Di Martedì.

«Conosco Gualtieri, conosco il suo valore.

«Non sto dicendo che il M5S debba votare per Gualtieri perché gli elettori non sono pacchi postali», precisa l’ex premier

Michetti non mi dà nessuna affidabilità, anche per le forze politiche di destra che lo appoggiano.

Quindi io andrò a votare per Gualtieri», dice Giuseppe Conte, sciogliendo il rebus che lo aveva attanagliato in questi giorni, con la sindaca uscente Raggi che non voleva assolutamente schierarsi per il candidato del Pd. (Il Manifesto)

Ne parlano anche altre testate

Ma l’ex premier sottolinea che la sua scelta è influenzata dal rapporto politico che lo ha legato con l’ex ministro. Conte voterà Roberto Gualtieri, ex ministro dell’Economia durante il suo primo governo. (Il Riformista)

Così il leader M5s Giuseppe Conte a diMartedì su La7. Secondo gli inquirenti avrebbe speso il nome dell’ex presidente del Consiglio per fare affari (L'HuffPost)

IL FOCUS Ballottaggio Roma, Giuseppe Conte: «Voterò. Se avesse utilizzato il mio nome sarebbe stato un utilizzo indebito e assolutamente scorretto», conclude l'ex premier e leader del Moviemnto 5 Stelle (ilmessaggero.it)

Conte cala la maschera: "Al ballottaggio voterò per Gualtieri"

Gualtieri e Michetti. Per questo motivo ha ribaltato il fronte di contrapposizione con il Pd, dicendo che i “poteri forti” non saranno mai dalla parte della destra Ieri sera Giovanni Floris, nella puntata di DiMartedì, ha chiesto a bruciapelo al leader dei Cinque Stelle Giuseppe Conte: “Perché Virginia Raggi sostiene Enrico Michetti?”. (AlessioPorcu.it)

Non so nulla della sua attività professionale e se mai lui avesse usato il mio nome lo ha fatto in modo indebito e scorretto» E riguarda Luca Di Donna, l’ex collega di Conte di studio: «Non l'ho mai incontrato durante la presidenza del Consiglio per un motivo semplice: credo che si debba fare una cesura con il proprio passato. (La Provincia Pavese)

L'endorsement del leader del Movimento 5 Stelle era nell'aria: mai avrebbe potuto appoggiare il progetto del centrodestra, così come ribadito in diverse circostanze. Finalmente Giuseppe Conte ha sciolto la sua riserva: voterà per Roberto Gualtieri al ballottaggio di Roma (il Giornale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr