Borsa: Europa conferma rosso, Milano maglia nera (-1,66%)

La Sicilia ECONOMIA

Le Borse europee confermano il rosso con i mercati che guardano alle tensioni sul gas e ai tassi con la stretta Fed che potrebbe essere ancora più aggressiva date anche le dichiarazioni di alcuni componenti. Sui listini preme anche l'intervento della Bank of England a sostegno dei titoli di Stato britannici, colti da una pioggia di vendite dopo il maxi-piano di stimolo fiscale voluto dalla premier Liz Truss. (La Sicilia)

Su altre fonti

Il listino milanese viaggia in profondo rosso, toccando anche perdite del 2% dopo pochi minuti dall'apertura degli scambi. Le piazze europee non fanno meglio e sono in calo di oltre l'1%, con la Germania che ha appena aggiornato il dato sulla fiducia dei consumatori, sprofondata in nuovi minimi dal 1991. (Money.it)

La crescita del prezzo di energia elettrica e gas è rispettivamente +233,6% e +159,1%. “Sul mercato interno, la crescita su base annua dei prezzi dei settori delle attività estrattive e della fornitura di energia elettrica e gas è molto elevata”, rispettivamente +233,6% e +159,1%. (LaPresse)

Nella notte, il Treasury Usa a 10 anni ha raggiunto il 4%, mentre in Italia il Btp decennale rende il 4,7%, avvicinandosi alla soglia del 5%. Borsa di Milano oggi 28 settembre: il Ftse Mib chiude ancora in calo. (Money.it)

Avvio negativo nel Vecchio Continente con la maggior parte degli indici europei che avviano le contrattazioni all’insegna della negatività. Negatività anche sullindice tedesco Dax 30 si trova a 12.041 punti con un calo dello 0,8%, ma anche sull’indice francese Cac40 (-0,9%) e sull’inidce spagnolo Ibex 35 che al momento si trova in calo dello 0,84%. (Finanza.com)

Finale debole per le principali borse europee con gli investitori preoccupati per le incertezze sul futuro dell'economia globale e le conseguenze delle politiche monetarie delle principali banche centrali per fronteggiare l'inflazione. (Finanza Repubblica)

Maglia nera è Stm (-4,9%), Unicredit cede il 2,6% e Banco Bpm l'1,8%, Saipem l'1,97%, Eni l'1,7 per cento. MILANO, 28 SET - Avvio in calo per la Borsa di Milano, con una pioggia di vendite su tutto il listino. (Tiscali Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr