DiaSorin compra Luminex per 1,8 miliardi di dollari e punta a crescere negli Stati Uniti

ilmessaggero.it ECONOMIA

DiaSorin, azienda piemontese quotata in Borsa attiva nella diagnostica, ha annunciato oggi di aver sottoscritto un accordo per l'acquisizione dell'americana Luminex per 1,8 miliardi di dollari (1,5 miliardi di euro circa).

Con più di 900 clienti attivi, è specializzata nel mercato della diagnostica molecolare multiplexing, settore in rapida crescita ed è vista da Diasorin come «altamente complementare» al suo business. (ilmessaggero.it)

Su altre fonti

Ma allo stesso tempo l’operazione porterà il gruppo italiano della diagnostica a spendere tutta la cassa (per 355 milioni) e a indebitarsi (1,2 miliardi). L’operazione nasce sotto il segno del Coronavirus: i test hanno fatto crescere il fatturato di Luminex ma anche dato a Diasorin le risorse e la liquidità necessaria per finanziare l’operazione. (La Repubblica)

L'offerta di acquisizione proposta da DiaSorin evidenzia la reputazione ottenuta nel mercato da Luminex e remunera i nostri azionisti con un importante premio sulle azioni possedute,' ha commentato Nachum 'Homi' Shamir, chairman, president e ceo di Luminex Diasorin: Rosa, acquisto Luminex in strategia rafforzamento e crescita Usa. (Il Sole 24 ORE)

L’acquisizione infatti rafforzerà il posizionamento di DiaSorin nel mercato della diagnostica molecolare e la presenza del gruppo negli Stati Uniti. La sim milanese conferma sul titolo DiaSorin il giudizio Hold (tenere in portafoglio) con target price a 159 euro (Finanzaonline.com)

Lo ha detto l'amministratore delegato di DiaSorin Carlo Rosa durante la conference call di presentazione dell'operazione di acquisizione per 1,8 miliardi di dollari dell'americana Luminex. Mi aspetto molto dagli Stati Uniti perche' sono un paese dove viene riconosciuta l'innovazione e si grande importanza alle nuove tecnologie e ai prodotti innovativi". (Il Sole 24 ORE)

L'unica in rialzo e' Piazza Affari (+0,4%, dopo essere arrivata a +0,6%), che tenta l'allungo spinta dall'exploit di Diasorin (+8,2%) dopo l'acquisizione dell'americana Luminex per 1,8 miliardi di dollari. (Il Sole 24 ORE)

Di Maio è ottimista e allo stesso tempo realista, non si sbilancia, piazza la bandiera del risultato politico ottenuto, “l'intendenza seguirà”. Può essere un attore nella mediazione, Di Maio può far valere i buoni rapporti del nostro paese con la Russia (che per l'Iran è un fornitore di tecnologia) e con gli ayatollah. (Yahoo Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr