Il derby va a Varese, Milano ko al Forum

Il derby va a Varese, Milano ko al Forum
Approfondimenti:
Rai Sport SPORT

Al Forum di Assago, la Openjobmetis fa suo il classico contro Milano, imponendosi per 83-81.

Varese, dove brilla anche l'ex Scola con 18 punti, centra così un successo che vale oro nella corsa alla salvezza mentre per Milano (14 punti a testa per LeDay, Rodriguez e Punter) arriva il secondo ko di fila in campionato: il quintetto di coach Messina resta al comando ma con appena due lunghezze di vantaggio su Brindisi (che deve recuperare una gara) e Virtus Bologna

Si arriva a un finale punto a punto dove i liberi di Ruzzier (17 punti per lui) a otto secondi dalla sirena e il tentativo a vuoto di Datome di mandare la gara all'overtime fanno la differenza. (Rai Sport)

La notizia riportata su altri media

Fabrizio Ponciroli. Quinta sconfitta in campionato per l'Olimpia che si arrende a Varese (83-81 il finale): resta prima a quota 36, due punti sopra Brindisi e Virtus Bologna. Reduce da otto giorni in trasferta continuativa, i biancorossi pagano la grande determinazione di Scola (18 punti) e Douglas (16). (Leggo.it)

In collegamento telefonico avremo il segretario generale di LNP Massimo Faraoni. Potrete interagire con noi, telefonando, scrivendo messaggi WhatsApp o inviandoci audio, al numero 351 / 5694955. Oltre alla diretta potete riascoltarci anche tramite PODCAST a partire del martedì sera sul sito www. (Sportando)

Tra le fila dell'Olimpia non bastano i 14 punti di Rodriguez e le prove a sprazzi di Leday e Punter, 28 punti in due ma anche molte pause. AX Armani Exchange Milano: Punter 14, Rodriguez 14, Leday 14, Datome 11. (la Repubblica)

LBA - Olimpia, Messina "Troppi errori, dobbiamo ripulire il nostro gioco"

(81-83): CADE L’ARMANI. Il match tra Olimpia Milano e Varese termina 81-83. (Il Sussidiario.net)

Ruzzier risponde con una gran tripla per riportare avanti Varese, Rodriguez e Douglas si accendono anche loro dall’arco e su una schiacciata di Egbunu il punteggio recita 74-77 a 4’ dalla sirena. Il match-winner per Bulleri è Michele Ruzzier, 17 punti e 8 assist con il gioco da 3 punti decisivo. (Sportando)

La nostra difesa nel primo tempo è stata inqualificabile per mollezza, abbiamo subito 45 punti, poi in una gara punto a punto abbiamo tirato male, perché probabilmente qualcuno non ha le gambe in questo momento, che è comprensibile. (Pianetabasket.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr