Basket: Virtus Bologna, è ancora notte di gloria a Milano. Teodosic abbatte l'Olimpia, è 0-2 nella finale scudetto

Basket: Virtus Bologna, è ancora notte di gloria a Milano. Teodosic abbatte l'Olimpia, è 0-2 nella finale scudetto
Più informazioni:
OA Sport SPORT

Si arriva a duellare a colpi di triple, con quella di Punter del 47-47 e quella di Teodosic del 47-50.

Datome cerca subito di mettere in chiaro le cose con la tripla che apre l’incontro, Ricci risponde col rimbalzo in attacco del 3-2.

Messina. BOLOGNA: Hunter 4, Weems 11, Pajola 5, Markovic 3, Abass 0, Alibegovic 7, Teodosic 21, Belinelli 13, Gamble 4, Ricci 15, Adams ne, Nikolic ne

Shavon Shields, per la squadra di Ettore Messina, si riprende dopo la brutta gara-1 con 16 punti, ma non basta. (OA Sport)

Su altri giornali

Il tabellino. AIX ARMANI EXCHANGE MILANO 72. VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 83. AIX ARMANI EXCHANGE MILANO: Delaney 10, Shields 16, Datome 6, Leday 11, Hines 4; Rodriguez 13, Brooks, Punter 12, Biligha, Moraschini; Cinciarini ne, Wojciechowski ne. (Il Resto del Carlino)

Sulle condizioni fisiche della squadra: “L’impegno non è mancato e, ripeto, in alcuni momenti non abbiamo avuto gambe in difesa e in attacco per tirare con buone percentuali. Così Coach Ettore Messina ha commentato Gara 2 della finale dei playoff del campionato italiano: “La Virtus ha giocato una partita molto energica, molto gagliarda, noi ci abbiamo messo molto impegno, ma come mi sembra sia stato chiaro, abbiamo avuto poca freschezza. (Pianetabasket.com)

Grande lavoro e umiltà, spero continuino a crescere" 7 Giugno 2021. Le parole di Sasha Djordjevic. Sasha Djordjevic ha parlato a caldo ai microfoni di Rai Sport dopo la seconda vittoria della sua Virtus Bologna in casa dell'Olimpia Milano nella finale scudetto. (Sportal)

LBA Playoff - Olimpia, Messina "Mancata la freschezza, non l'impegno"

Così il primo passo verso lo scudetto lo compie la Segafredo Bologna (83-77 il finale), più fisica, più fresca, a lungo più precisa ma alla distanza non così intensa al punto da rischiare il clamoroso sorpasso. (Corriere della Sera)

Le parole di coach Djordjevic nel post partita. Sapevamo che Milano sarebbe uscita con orgoglio ma chiudere il primo tempo sotto di uno ci ha dato forza. (Basketinside)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr