C’è l’intesa sul coprifuoco A maggio può cambiare

C’è l’intesa sul coprifuoco A maggio può cambiare
La Gazzetta di Modena INTERNO

Maggioranza divisa. . La Lega si dice soddisfatta dell’intesa marilancia sulla necessità di cancellare del tutto la norma.

La maggioranza con la mediazione del governo trova l’accordo a Montecitorio sull’ordine del giorno sulla revisione del coprifuoco entro maggio, qualora i dati epidemiologici dovessero permetterlo.

Pensano che - provocandolo sul coprifuoco - cada nel tranello e reagisca d’impulso, uscendo dalla maggioranza

E si spacca sull’ordine del giorno di Fratelli d’Italia con Lega e Forza Italia che non partecipano al voto. (La Gazzetta di Modena)

Se ne è parlato anche su altri media

Secondo: la campagna di vaccinazione dovrebbe decollare visto che a giugno sono attese ben 25 milioni di dosi, ovvero 800.000 al giorno. Non a caso la Gran Bretagna, dove sono stati vaccinati 47 milioni di cittadini (su 66 milioni di residenti), ha annullato il coprifuoco. (ilmessaggero.it)

Ora a gettare luce sulla sua utilità giunge uno studio condotto da grandi atenei europei che, pubblicato in pre-print su MedRxiv, mostra che nel Vecchio Continente l’impatto del coprifuoco sull’indice Rt si aggira intorno al 13%. (L'HuffPost)

Questo l’ordine del giorno votato alla Camera da tutte le forze che sostengono il governo, Lega compresa. Respinto invece il testo di Fratelli d’Italia che impegnava Draghi e i suoi ministri a “disporre, nei provvedimenti di prossima emanazione, l’abolizione del coprifuoco”. (IVG.it)

La battaglia sul coprifuoco: le tappe decisive per riaprire tutto

La modifica del coprifuoco potrebbe essere graduale, come ha suggerito ieri la ministra Gelmini: "Siamo pronti gradualmente ad alzare il coprifuoco alle 23, fino a toglierlo del tutto", ha annunciato collegandosi al Festival del Lavoro. (Fanpage.it)

Ma anche Giorgia Meloni è convinta di avere ottenuto un «microrisultato»: «Grazie a FdI il governo si è impegnato a rivedere il coprifuoco a maggio: che non è luglio, come previsto» «Invece di parlare di futuro siamo bloccati a discutere di un tema su cui il governo aveva già deciso. (Il Messaggero Veneto)

In mezzo il fine settimana del primo maggio, il primo con spostamenti liberi Il coprifuoco alle 22:00 continua a dividere anche se, come accennato, il decreto prevede rimodulazioni a seconda dei dati settimanali sull’epidemia. (Il Riformista)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr