Germania. Accordo per Scholz cancelliere

La Rampa ESTERI

In primo piano, nella conferenza stampa durante la quale è stato presentato l’accordo, i temi della transizione energetica, con il graduale stop all’uso del carbone entro il 2030, e della “sovranità” europea.

Tra i punti del programma anche l’autorizzazione alla vendita di cannabis, in luoghi e a condizioni determinate.

Un accordo per una coalizione di governo tra socialdemocratici, verdi e liberali, con Olaf Scholz nel ruolo di cancelliere, è stato annunciato oggi in Germania (La Rampa)

Ne parlano anche altre fonti

Roma, 24 nov. (Tiscali.it)

Il candidato cancelliere Olaf Scholz, esponente del Partito socialdemocratico tedesco (SpD), ha annunciato che il prossimo governo federale istituirà un’unità di crisi permanente per il Covid-19 presso la Cancelleria federale, formata dall’esecutivo e dai Laender. (Nova News)

Scholz ha annunciato «la prima coalizione di socialdemocratici, verdi e liberali a livello federale. Rispondendo poi a una domanda sulla politica sull'Ue, Scholz ha indicato che come governo «faremo una politica europea comune». (Bluewin)

La raccomandazione della Merkel al nuovo governo tiene conto degli ultimi dati sulla diffusione del Covid in Germania. – Angela Merkel, incontrando i leader dei partiti, Spd, Fdp e Verdi, che formeranno la futura coalizione (detta Semaforo) di governo, ha insistito sulla necessità di adottare misure urgenti per frenare l’espansione della pandemia di Covid. (Firenze Post)

Ma per trovare i soldi già si studiano tagli nelle pieghe del bilancio pubblico (La Repubblica)

Una coalizione nella quale i partiti si guarderanno "all'altezza degli occhi" rispettandosi reciprocamente, ha spiegato. Scholz ha annunciato "la prima coalizione di socialdemocratici, verdi e liberali a livello federale. (Gazzetta di Parma)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr