Palermo zona rossa senza deroghe e visite ai parenti: ecco le regole fino al 14 aprile

Palermo zona rossa senza deroghe e visite ai parenti: ecco le regole fino al 14 aprile
Giornale di Sicilia INTERNO

Altre attività. Stop ai mercati, a parte quelli di prodotti alimentari

Asporto e domicilio in bar e ristoranti, il primo solo fino alle 18.

Anche alle scuole si applicheranno le disposizioni nazionali quindi, l' attività scolastica e didattica sarà in presenza solo fino alla prima media compresa.

Scuole. Nell'ordinanza firmata dal presidente Nello Musumeci "trovano applicazione nel comune di Palermo le disposizioni nazionali per le zone rosse". (Giornale di Sicilia)

Su altri giornali

“All’atto dei controlli ispettivi nelle attività – si legge in una nota del Comando della Polizia Municipale – era in corso la somministrazione di bevande alcoliche con consumazione sul posto e in uno dei locali la somministrazione di bevande avveniva con servizio assistito al tavolo. (BlogSicilia.it)

Anche alle scuole si applicheranno le disposizioni nazionali quindi, le attività scolastica e didattica sarà in presenza solo fino alla prima media compresa. Le superiori misure sono state adottate a seguito della richiesta del sindaco di Palermo di disporre provvedimenti maggiormente restrittivi rispetto all’attuale “zona arancione” e dopo la relazione in tal senso del Commissario ad acta per l’emergenza Covid dell’area metropolitana di Palermo. (La Sicilia)

Non solo: «Nella zona rossa le attività didattiche del secondo e terzo anno di frequenza della scuola secondaria di primo grado, nonché le attività didattiche della scuola secondaria di secondo grado si svolgono esclusivamente in modalità distanza» (Biancavilla Oggi)

Palermo è zona rossa, i negozianti “Se ci chiudono devono anche aiutarci” (VIDEO)

Cosa accade nella zona rossa per la scuola? Covid, Palermo torna zona rossa: ecco cosa si potrà fare. Musumeci ha firmato l’ordinanza. PALERMO, 6 aprile – Dalla mezzanotte di oggi e fino al prossimo 14 aprile Palermo diventa zona rossa. (Monreale News)

Che oggi sarebbe arrivata la decisione era abbastanza chiaro già da ieri e visti i numeri la zona rossa sembrava cosa ormai inevitabile. In applicazione delle recenti disposizioni nazionali, in tutti i Comuni dell’Isola già dichiarati “zona rossa” le attività scolastiche si svolgeranno in presenza fino alla prima media compresa, mentre le altre attività saranno esclusivamente in Dad. (BlogSicilia.it)

“Non so cosa dire – dichiara – per noi la zona rossa è molto penalizzante. Anche Palermo sarà zona rossa, da domani. (BlogSicilia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr