Indy Autonomous Challenge, in pista a 280 km/h senza pilota: vince un team italiano

HDmotori SCIENZA E TECNOLOGIA

A vincere è stato dunque il team e-Novia PoliMove , frutto di una partnership tra il Politecnico di Milano e l'Università dell'Alabama .

Infatti, i team hanno dovuto affrontare le difficoltà della classiche gare quando in pista ci sono anche le altre monoposto

Le monoposto a guida autonoma non hanno corso in solitaria, sfidandosi solamente a suon di giri veloci cronometrati.

Successo italiano alla Indy Autonomous Challenge , una particolarissima competizione che è stata una degli eventi più importanti del CES 2022 . (HDmotori)

Ne parlano anche altri media

Questo è stato possibile anche grazie agli sponsor e alla vittoria del primo step, quello della simulazione di gara. Il progetto, partito quasi due anni or sono, ha visto il culmine nelle sfide testa a testa al Las Vegas Motor Speedaway, l’ovale teatro di epiche battaglie nelle competizioni a stelle e strisce. (La Gazzetta dello Sport)

Un vero ruota a ruota. Vincenzo Russi, co-fondatore e ceo di e-Novia, ha dichiarato: "Siamo orgogliosi di questo straordinario risultato in una competizione internazionale che ha visto sfidarsi i principali atenei del mondo. (Quattroruote)

Così la tua area personale sarà sempre più ricca di contenuti in linea con i tuoi interessi Per avere contenuti personalizzati, dai il tuo ok alla lettura dei dati di navigazione. (Corriere della Sera)

Il racing nasce per sviluppare tecnologia e portarla nella produzione delle auto " spiega Savaresi. Ma una sfida vera e propria fra più auto a colpi di sorpassi, senza che ci fosse nessuno in carne e ossa alla guida. (La Repubblica)

Il team PoliMOVE ha vinto la Indy Autonomous Challenge che si è tenuta il 7 gennaio 2022 sul circuito Las Vegas Motor Speedway. La Indy Autonomous Challenge è stata fortemente voluta dagli organizzatori per poter sviluppare la tecnologia della guida autonoma e permettere di raggiungere nuovi traguardi. (Tecno Android)

È la Indy Autonomous Challenge, la prima competizione tra auto completamente a guida autonoma. Due università italiane sul podio Siamo a Las Vegas, e più precisamente al Las Vegas Motor Speedway. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr