Super green pass, confronto Giorgetti-Gelmini su misure in zona bianca

Super green pass, confronto Giorgetti-Gelmini su misure in zona bianca
Adnkronos INTERNO

I governatori della Lega hanno lavorato per garantire la certezza dell’apertura alle attività produttive anche nelle zone gialle e arancioni, a differenza di quanto è avvenuto lo scorso anno”

Al termine del Cdm, forse non a caso, è arrivata la precisazione di Giorgetti sulla posizione dei governatori leghisti.

Fatto sta che nel corso del Consiglio dei ministri che oggi ha varato le norme sul Super Green pass e le misure anti-Covid per arginare la quarta ondata, c'è stato un confronto tra la ministra forzista Mariastella Gelmini e il leghista Giancarlo Giorgetti, entrambi nella coalizione di centrodestra. (Adnkronos)

La notizia riportata su altri media

Anche dopo l’ok sofferto, la Lega a tutti i livelli ha manifestato le sue perplessità per una scelta ritenuta penalizzante. I no vax del Carroccio Sul primo piano, i vertici leghisti hanno ritenuto che sarebbe troppo rischioso concentrare così tante persone in un unico contesto. (Corriere della Sera)

Sarebbe stata una mancanza di rispetto”, ha concluso il leader della Lega Così il leader del Carroccio a margine degli 'Stati Generali dei Consulenti del Lavoro' a Roma. L’assemblea programmatica della Lega “la faremo a gennaio quando spero questa ondata sarà alle spalle”. (LaPresse)

Nuovo Green Pass in zona bianca, tam-tam sul Natale: "Verso la retromarcia", scontro in CdM? Al di là delle tensioni verificatesi in Consiglio dei ministri, non vi è però stata alcuna spaccatura: a nessuno interessava tirare troppo la corda. (LiberoQuotidiano.it)

Super green pass, il dietrofront di Salvini “accerchiato” da governatori e Draghi

Inutile dire che i controlli del green pass ottenuto con tampone per chi prende bus e metro genereranno un caos infernale Controlli sul green pass anche sui mezzi pubblici, la gatta da pelare della Lamorgese. (Il Primato Nazionale)

Rinviata a data da destinarsi L’approvazione del Super green pass non ha provocato solo uno sconquasso nella Lega, sempre più spaccata tra Matteo Salvini e i governatori del Nord. (Il Fatto Quotidiano)

Inutile dire che i controlli del green pass ottenuto con tampone per chi prende bus e metro genereranno un caos infernale Controlli sul green pass anche sui mezzi pubblici, la gatta da pelare della Lamorgese. (Il Primato Nazionale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr