Capello: “Chiesa è come Mbappé, lo trovo molto cresciuto rispetto a quando era alla Fiorentina”

Capello: “Chiesa è come Mbappé, lo trovo molto cresciuto rispetto a quando era alla Fiorentina”
fiorentinanews.com SPORT

Ora invece è cambiato, aiuta la squadra e rientra”

“Chiesa è come Mbappé – ha detto Capello a Sky – se gli lasci spazio ha qualità e forza e riesce a farti male.

Inoltre lo trovo cresciuto rispetto all’esperienza alla Fiorentina, perché prima rimaneva sempre davanti senza difendere.

L’ex allenatore di Milan, Juventus, Real Madrid e altre ancora, Fabio Capello, ha speso complimenti importanti per l’ex giocatore della Fiorentina, Federico Chiesa, che sta diventando sempre più decisivo, ahinoi, con la maglia della Juve addosso. (fiorentinanews.com)

Ne parlano anche altri giornali

Il Var clamorosamente non interviene Altro episodio che farà discutere al minuto 45' di Juve-Napoli. (Tutto Napoli)

Fabio Capello ha tirato le orecchie ai colleghi allenatori, rei di non fidarsi dei giovani dei rispettivi vivai. «Il poco coraggio di qualche mio ex collega e i tanti stranieri presenti. (MilanNews24.com)

Sarebbe stata una leggerezza quella del bianconero, a pochi secondi dalla fine del primo tempo" Capello: "Chiesa fuori dal campo. (TUTTO mercato WEB)

Esposito: 'Zielinski, era rigore netto. Osimhen deve essere titolare. Insigne non pervenuto'

I tifosi del Napoli indignati sul web nei confronti dell'arbitro Mariani: "E' uno scandalo". Per Mariani è tutto regolare, il Napoli protesta e anche le immagini confermano lo sgambetto che sarebbe da rigore senza se e senza ma. (AreaNapoli.it)

Due errori clamorosi dell’arbitro Mariani, e il primo anche del var Peretti, entrambi nel primo tempo. Area opposta, Zielinski salta Alex Sandro che cerca la palla ma trova la gamba dell’avversario. (Tuttosport)

Paolo Esposito, giornalista, ha analizzato quanto è accaduto nel corso di Juventus-Napoli: "Non facciamo processi, serve equilibrio". Adesso non facciamo i consueti e sterili processi al Napoli dopo una sconfitta. (AreaNapoli.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr