Cosa abbiamo capito del nuovo full trailer di Dune

esquire.com CULTURA E SPETTACOLO

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses

A proposito di gente che ormai è ovunque: dopo un’altra inquadratura Villeneuve compare anche Oscar Isaac, il Pierfrancesco Favino d’oltremanica (NON è quello nella foto sopra, che è invece una Palla Della Scienza).

Sono dune, e questo ci conferma che stiamo guardando il trailer giusto, e che Denis Villeneuve ha capito cosa conta davvero in questo film: la presenza di formazioni geografiche semi-mobili composte da altissime montagne di sabbia del deserto. (esquire.com)

Su altre testate

Un lungo trailer stavolta, che veramente scioglie tutti, o quasi, i dubbi che si potevano avere sulla pellicola. In ogni caso il trailer sembra mostrare un film davvero valido, e i primi commenti dalla stampa statunitense, invitata a vedere i primi minuti del film, sono davvero entusiasti. (SmartWorld)

Insieme a loro un cast davvero pazzesco, composto da Jason Momoa, Oscar Isaac, Dave Bautista, Josh Brolin, Javier Bardem ed anche Stellan Skarsgård che in questo nuovo trailer mostra per un attimo il grottesco design del Barone Vladimir Harkonnen. (LaScimmiaPensa.com)

Il film di Denis Villeneuve è tratto dal romanzo di Frank Herbert. Ecco il primo trailer del film:. Il film, Sarà presentato in anteprima alla Mostra del Cinema di Venezia e arriverà in sala due settimane dopo. (Metropolitan Magazine )

Prepariamoci a ritornare su ArrakisRead More L'articolo (HelpMeTech)

Villeneuve è anche produttore del film insieme a Mary Parent, Cale Boyter e Joe Caracciolo Jr. Villeneuve dirige “Dune” da una sceneggiatura da lui scritta insieme a Jon Spaihts e Eric Roth, basata sull’omonimo romanzo di Frank Herbert. (Corriere dello Sport.it)

Il film, che conta un cast stellare che va da Timothée Chalamet nel ruolo di Paul Atreides a Zendaya in quello di Chani e che era stato già trasposto al cinema da David Lynch nel 1984, è ambientato sul misterioso pianeta di Arrakis, riserva naturale di una spezia disseminata nell’atmosfera estremamente preziosa che l’Imperatore galattico vuole accaparrarsi a tutti i costi a spese della popolazione locale. (Vanity Fair Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr