Vaccini: morte cerebrale per l’insegnante 32enne di Genova che aveva ricevuto Astrazeneca

Vaccini: morte cerebrale per l’insegnante 32enne di Genova che aveva ricevuto Astrazeneca
MeteoWeb INTERNO

E’ morta l’insegnante di 32 anni ricoverata all’Ospedale San Martino di Genova dopo una emorragia cerebrale.

La donna era stata vaccinata il 22 marzo con Astrazeneca.

Oggi, l’Ospedale ha comunicato che “e’ iniziata alle 9.44 l’osservazione di 6 ore per la conferma di stato di morte cerebrale per la paziente di 32 anni ricoverata presso la nostra Rianimazione“.

La direzione del Policlinico aveva ha attivato le previste segnalazioni nell’ambito delle procedure di farmacovigilanza verso Aifa

Ieri lo stesso istituto aveva segnalato il caso “di quadro trombotico ed emorragico cerebrale riferito a una insegnante di 32 anni vaccinata presso la Asl di residenza in Liguria con vaccino Astrazeneca il 22 marzo e con esordio sintomatologico dal 2 aprile“. (MeteoWeb)

La notizia riportata su altri media

Salernonotizie.it è il primo portale online completamente gratuito di Salerno e provincia. Ogni giorno notizie, curiosità, cronaca, sport e rubriche su Salerno, Napoli, Benevento, Avellino e Caserta. Milioni di news dalla Campania per tenerti sempre aggiornato in modo chiaro e veloce, un occhio vigile sui fatti della tua città (Salernonotizie.it)

Oggi, l’Ospedale ha comunicato che “e’ iniziata alle 9.44 l’osservazione di 6 ore per la conferma di stato di morte cerebrale per la paziente di 32 anni ricoverata presso la nostra Rianimazione”. (il Fatto Nisseno)

L'Olanda ha sospeso tutte le somministrazioni del vaccino Astrazeneca fino al 7 aprile e l'agenzia francese per il farmaco (Asnm) ha registrato altri tre casi di trombosi in localizzazione 'atipica' dopo la somministrazione del vaccino AstraZeneca. (Today.it)

Morta la 32enne vaccinata a Genova con AstraZeneca

La donna era stata vaccinata il 22 marzo con AstraZeneca. Sabato l'ospedale San Martino aveva segnalato il caso "di quadro trombotico ed emorragico cerebrale riferito a una insegnante di 32 anni vaccinata il 22 marzo presso la Asl di residenza in Liguria con AstraZeneca e con esordio sintomatologico dal 2 aprile". (RagusaNews)

Ad Aifa si segnalano tutti gli accadimenti sospetti, vedremo poi alla luce delle analisi cliniche sulle quali sono già al lavoro gli specialisti al San Martino”. “Come ha detto anche il Viceministro non vi è una correlazione accertata tra quello che è accaduto a quella povera ragazza e l’utilizzo del vaccino AstraZeneca (Silenzi e Falsità)

"È presto per dire che a Genova ci sia un nesso causa-effetto”, ha detto il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri in un’intervista alla Stampa Ieri lo stesso istituto aveva segnalato il caso "di quadro trombotico ed emorragico cerebrale riferito a una insegnante di 32 anni vaccinata presso la Asl di residenza in Liguria con vaccino AstraZeneca il 22 marzo e con esordio sintomatologico dal 2 aprile". (Gazzetta della Spezia e Provincia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr