Doppio Gioco: parleremo di The Legend of Zelda con Jacopo Calatroni e Martina Felli

Doppio Gioco: parleremo di The Legend of Zelda con Jacopo Calatroni e Martina Felli
Multiplayer.it SCIENZA E TECNOLOGIA

Saremo in diretta, infatti, con Jacopo Calatroni, direttore del doppiaggio di Hyrule Warriors: l'Era della Calamità, e Martina Felli, nientemeno che la voce italiana di Zelda.

Per continuare a festeggiare in maniera degna i 35 anni di The Legend of Zelda, stasera, a partire dalle 21, saremo su Twitch con una puntata davvero speciale di Doppio Gioco.

Raffaele Staccini ospiterà oggi due persone perfette per festeggiare degnamente i 35 anni di The Legend of Zelda. (Multiplayer.it)

La notizia riportata su altri giornali

Grazie a Breath of the Wild, The Legend of Zelda ha ritrovato un prestigio, critico e commerciale, che non poteva vantare dal 1998, dai tempi di Ocarina of Time. The Legend of Zelda: Skyward Sword: Fi, lo spirito della Spada Suprema, danza su una fonte. (Multiplayer.it)

Secondo il poliedrico e solitamente molto attendibile Jeff Grubb, nel corso di un articolo pubblicato da VentureBeat, Nintendo in realtà non avrebbe ancora celebrato a dovere l’anniversario di The Legend of Zelda per non sovrapporlo con quello di Super Mario, che sulla carta dovrebbe durare ancora fino al 31 marzo. (NintendOn)

Come la popolare saga Nintendo ha impattato la carriera di molti sviluppatori. The Legend of Zelda è una delle serie più longeve ed acclamate nella storia dei videogiochi, e con l’ultimo capitolo Nintendo è riuscita a tenere alta la qualità della saga. (NintendOn)

The Legend of Zelda - i 10 migliori videogiochi

Sembra peraltro che non si tratti dell'unica riedizione prevista per quest'anno, visto che diverse voci di corridoio sostengono che su Nintendo Switch siano previsti anche The Legend of Zelda: The Wind Waker HD e The Legend of Zelda: Twilight Princess HD in arrivo nel corso del 2021 (Multiplayer.it)

Nel nostro podcast giornaliero, il Tech Delle Cinque, ci eravamo lamentati proprio del costo elevato, quando in realtà il lavoro è paragonabile ad una classica remastered. Il risultato conseguito è sorprendente, anche perché di fatto si tratta di un semplice lavoro di rimasterizzazione il cui prezzo è però di 59,99€, quindi identico ad una produzione di grosso calibro. (SmartWorld)

Prima di iniziare è bene però tenere a mente una cosa: i titoli dedicati a The Legend of Zelda sono davvero tantissimi e, a malincuore, ci siamo visti costretti a lasciarne fuori qualcuno, non perché non lo meritassero, ma perché c’erano, secondo noi dei titoli ancora più belli di quelli che invece sono stati esclusi. (MangaForever.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr