Dalla Sicilia alla Lombardia, tutti quelli che hanno saltato la file del vaccino

Il Sole 24 ORE INTERNO

Poi la Regione ha specificato che avevano diritto solo i volontari del servizio 118, quelli che portano le bombole a casa dei pazienti con il Covid, e quelli che lavorano nel servizio di emergenza-urgenza

5' di lettura. In lista senza averne diritto, in barba a a qualsiasi regola (e probabilmente anche al buon senso).

Con la conseguenza che tutti gli altri che la fila la rispettano avvertono una sensazione di impotenza e di rabbia. (Il Sole 24 ORE)

Su altre fonti

Più dosi dunque e da oggi, anche l'invito a presentarsi spontaneamente nei centri per ricevere il vaccino, se già prenotati. I primi anziani senza appuntamento sono arrivati già ieri all'ospedale San Paolo e al San Carlo, con 24 ore di anticipo. (La Repubblica)

Si aprono con una settimana di anticipo rispetto alle previsioni le prenotazioni per le vaccinazioni della fascia d’età 70-74 anni. A questi si aggiungono i soggetti fragili e gli over 80 che fino ad oggi ancora non hanno manifestato la volontà di vaccinarsi (BergamoNews)

Rispetto ad altre province oggi i grandi punti vaccinali non si fermano del tutto, procedono con altre prenotazioni. Ma il sistema continua ad essere pieno di falle. (LA NAZIONE)

Vaccinazioni anti-Covid, aperte le prenotazioni per i 70-74enni

Il messaggio: tutti gli over 80 aderenti alla campagna ma non ancora convocati possono presentarsi spontaneamente in qualsiasi polo vaccinale dal 7 all’11 aprile per essere immunizzati. Nel passaparola l’indicazione temporale si deve essere persa e così gli ospedali già ieri hanno visto gli effetti dell’annuncio. (Corriere della Sera)

La percentuale dei positivi in rapporto ai tamponi effettuati è del 7,8% (ieri era 7,2% e l’altroieri 7,1%) Di queste, complessivamente, sono decedute 31.211 persone (+81, ieri +74). (Corriere della Sera)

Le modalità tra cui è possibile optare per effettuare la prenotazione, tramite il portale predisposto da Poste Italiane attivo dallo scorso 2 aprile, sono le seguenti:. – online sul sito www.prenotazionevaccinicovid. (Luino Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr