Dzeko rompe l’incantesimo, l’Inter sfata la maledizione. Il professore merita un inchino

Dzeko rompe l’incantesimo, l’Inter sfata la maledizione. Il professore merita un inchino
fcinter1908 SPORT

In sei minuti ci pensa Edin Dzeko, non proprio il migliore dell'Inter nella prima frazione.

Dal suo piede inizia l'azione del primo gol, sempre dallo stesso piede arriva il pallone perfetto sulla testa di Dzeko

Dopo 45' di occasioni fallite, in casa interista si inizia a sentire il sapore della maledizione.

Dopo i mugugni del primo tempo, l'ex Roma fa esplodere di gioia il Meazza.

Ma l'Inter non si è fatta prendere dalla fretta, ha continuato a macinare gioco e occasioni da gol. (fcinter1908)

Ne parlano anche altri media

Dopo tre 0-0 consecutivi fra le due squadre (66 tiri totali di cui 43 dei. di Giulio Mola. Missione compiuta. In realtà un gol l’Inter l’aveva pure realizzato con Perisic, ma l’assist-man Darmian era stato pizzicato con un tacco in fuorigioco. (Quotidiano.net)

Media punti in Champions: Conte1: 1; Conte2: 1.17; Inzaghi: 2 Messi a confronto gli avvii dei due anni dell'allenatore pugliese e il primo anno di Simone, è evidente il miglioramento in CL quanto a media punti, a gol segnati e anche quanto a gol incassati. (fcinter1908)

Vittoria meritata dei nerazzurri, grazie ad una doppietta di Dzeko; in precedenza annullati due gol a Perisic e Lautaro. Gli ucraini si sono resi pericolosi solo nel finale con uno sfortunato palo interno di Dodo. (La Repubblica)

Inzaghi: “In Champions percorso molto buono, non facile fare 3 vittorie di fila”

Marlon 5,5 - Va a muso duro con Lautaro nel primo tempo, non fa amicizia nemmeno con Bastoni Inter-Shakhtar 2-0, le pagelle: Dzeko e Perisic i migliori per distacco. (TUTTO mercato WEB)

E' un onore essere qui” Sto lavorando molto, anche fisicamente mi sento molto bene. (Calciomercato.com)

Sono contento di allenarlo, lo affrontavo sempre da avversario ed era sempre un problema Ora serve recuperare terreno in campionato. (Fcinternews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr