Brusaferro: «Curva contagi in calo, crescono gli asintomatici. L’Rt non è una pagella»

Il Sole 24 ORE Il Sole 24 ORE (Interno)

Sta crescendo la quota degli asintomatici», ha spiegato Brusaferro, sottolineando come i comportamenti corretti siano determinanti per la circolazione del virus nel Paese.

Anche in Lombardia c'è un decremento giornaliero dei casi».

Ne parlano anche altre fonti

Per ripristinare la mobilità fra Regioni sarà necessario un numero di nuovi casi ridotto ancora di più rispetto a oggi. "In alcune regioni il numero di casi è ancora elevato denotando una situazione complessa, ma in fase di controllo. (Today)

“In tutte le Regioni i casi sono in decremento ma rimangano le differenze tra le regioni che dividono sostanzialmente in tre aree il paese. “Non possiamo escludere un incremento. nelle prossime settimane, ma non si tratta di una pagella settimanale delle regioni. (L'HuffPost)

Alcune con pochissimi casi o zero, altre come la Lombardia ancora con un numero significativo", ha spiegato il presidente dell'Iss Silvio Brusaferro. Ma ricordiamoci che il pericolo non e' ancora alle spalle, manteniamo alta l'attenzione e massima prudenza, anche nel periodo estivo". (Metro)

Brusaferro (Iss): «Valore Rt oscilla, ma non è una pagella». EMBED. . . (Agenzia Vista) Roma, 22 maggio 2020 Brusaferro (Iss): “Valore Rt oscilla ma non è una pagella” Lo ha detto il presidente dell'Istituto superiore di sanità, Silvio Brusaferro, nel corso della presentazione del rapporto epidemiologico sul coronavirus. (Il Messaggero)

La curva epidemiologica dei contagi da coronavirus è in calo in tutte le regioni, compresa la Lombardia. La curva è in calo” ha commentato il presidente dell’Istituto. (Notizie.it )

Dopo l’inizio della fase 2, in vigore dal 4 maggio, a partire lunedì 18 maggio c’è stato un nuovo allentamento delle restrizioni. Specificherebbe inoltre, che il calo si mostra in forma più netta soprattutto in Lombardia, nonché regione più colpita da questa epidemia. (Centro Meteo italiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr