Bomba d'acqua: evacuati alberghi e case in val di Fassa

Bomba d'acqua: evacuati alberghi e case in val di Fassa
Gazzetta di Parma INTERNO

Val d'Aosta. Le quattro persone bloccate sono state recuperate dall’elisoccorso e sono in buone condizioni.

Sono state evacuate alcune persone e altre sono isolate nelle case o negli alberghi a monte della frana

La strada della Val Ferret - fanno sapere i vigili del fuoco - è stata chiusa e dichiarata inagibile.

Ci sono diverse problemi segnalati un po' in tutta la valle, come esondazioni di corsi d’acqua, massi pericolanti, cedimento di strade. (Gazzetta di Parma)

Su altri giornali

Anche qui una colata di fango ha interrotto la strada con gli automobilisti costretti a fuggire. Ma le immagini parlano da sole:. Consulta la situazione in diretta anche attraverso l'occhio dei satelliti geostazionari rielaborati dal nostro team (3bmeteo)

Anche qui una colata di fango ha interrotto la strada con gli automobilisti costretti a fuggire Nella zona di Fleres, frazione del comune di Brennero, una colata di fango e detriti ha invaso le strade attraversando le vie del centro abitato raggiungendo le case. (il Dolomiti)

Disagi, persone evacuate, torrenti esondati, allagamenti e chiusure stradali in Trentino a causa del maltempo per il quale è stata diramata una allerta gialla dalla Protezione civile. (l'Adige)

Maltempo: protezione civile in azione in Val di Fassa

A San Vigilio di Marebbe sono stati danneggiati alcuni ponti. La situazione sulle strade. In seguito alle frane è stato necessario chiudere diverse strade. (ladigetto.it)

Fleres, Valdaora, Val Badia, San Vigilio, Anterselva, Cengles, Val Martello e Brunico le zone più colpite. Evacuato un albergo, a San Martino in Badia quasi 100 millimetri di pioggia in un'ora. (l'Adige)

Comunicato 2409. Maltempo: protezione civile in azione in Val di Fassa. L’allerta meteo annunciava la possibilità di violente perturbazioni in giornata, cosa che si è verificata in Val di Fassa dove sono in corso le attività della protezione civile, in particolare i settori dei vigili del fuoco, dei forestali, bacini montani e geologi, assieme ai tecnici del servizio gestione strade. (Ufficio Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr