Brescia rischia la zona rossa, il sindaco Del Bono: “Aspettiamo valutazione del Cts”

Brescia rischia la zona rossa, il sindaco Del Bono: “Aspettiamo valutazione del Cts”
Fanpage.it INTERNO

Sui vaccini, il comune di Brescia è a totale disposizione delle autorità sanitarie territoriali per la più efficace e veloce campagna.

E per farlo dobbiamo attrezzarci con altri luoghi come fabbriche e aziende produttive che potrebbero alleggerirla"

Del Bono: Inaspriremo i controlli, soprattutto tra le fasce giovanili. "È evidente che il virus sta circolando.

Per inserire nella stessa area il resto della provincia si aspetta però la decisione del Cts. (Fanpage.it)

Su altri media

Nuove positività nelle altre province: Milano 649, Bergamo 184, Como 105, Cremona 79, Lecco 66, Lodi 30, Mantova. 83, Monza e Brianza 279, Pavia 131, Sondrio 70, Varese 70 Sono risultati 2.514 i nuovi positivi al Coronavirus in Lombardia, nelle ultime 24 ore,tramite 33.148 tamponi effettuati: sono 6.365.027 quelli praticati da inizio emergenza. (Brescia Oggi)

Ad aumentare poi sarebbero anche le chiamate al pronto soccorso tanto che, stando a quanto riportato dal Giornale di Brescia, ieri le sirene hanno invaso per diverse ore tutta la città. A preoccupare è soprattutto l'impatto della variante inglese. (Fanpage.it)

Quando Sars-Cov-2 è entrato in Italia aveva già una variante diversa rispetto a quella cinese. Potrebbe essere dovuto anche alla circolazione sempre più diffusa delle varianti del virus? (Il Fatto Quotidiano)

Covid, solo Roma peggio di Brescia e reparti pieni: trasferiti i primi malati

In questo momento la provincia è addirittura seconda in Italia per il numero di nuovi contagi giornalieri solo a Roma, che ha segnato 1.014 casi. Preoccupano Brescia e provincia. Infatti, come riportato dal Corriere, se un territorio ha oltre 250 contagi a settimana per ogni 100mila abitanti, immediatamente dovrebbero partire le restrizioni pesanti da zona rossa. (ilGiornale.it)

Tutta l'informazione del giorno nel GR di LaPresse (LaPresse)

C'è chi s'interroga sul fatto che possano essere questi gli albori della terza ondata, a un anno esatto dai primi casi di Covid riconosciuti in Italia (e in Lombardia). Nelle ultime 24 ore sono 2.514 i nuovi positivi, con 50 decessi (totale 28.058 dall'inizio della pandemia) di cui 12 in provincia di Brescia (BresciaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr