Stellantis, Federico (M5S): serve road map chiara per la gigafactory

Termoli Online ECONOMIA

Ma da parte di Stellantis, e parallelamente da parte del Governo, attendiamo parole più chiare sulle prospettive della Gigafactory che a luglio scorso lo stesso Tavares ha dichiarato di voler realizzare a Termoli”.

Così il deputato del Movimento 5 Stelle, Antonio Federico.

Stellantis, Federico (M5S): serve road map chiara per la gigafactory. TERMOLI.

Non a caso il Movimento 5 Stelle ha fortemente voluto una norma che rafforzi l’incentivo all’acquisto per chi ha un reddito più basso

Nota del portavoce del Movimento 5 Stelle alla Camera dei deputati, Antonio Federico, sul futuro dello stabilimento Stellantis di Termoli alla luce della visita dell'Amministratore delegato Carlos Tavares. (Termoli Online)

La notizia riportata su altre testate

“Primo anno del gruppo Stellantis, l'amministratore delegato del gruppo Tavares arriva nello stabilimento di Termoli ma non c’è niente da festeggiare, anzi nello stesso tempo l'azienda comunica altra dose massiccia di cassa integrazione anche per febbraio, da ricordare subito che vari operai sono fuori dallo stabilimento anche da quasi due anni, oltre tutti gli altri che la fanno a singhiozzo e sono semplicemente comandati al lavoro secondo le ipotetiche esigenze aziendali”. (Termoli Online)

È importante che un’associazione come la nostra – sottolinea la presidente del Coro Polifonico Turritano, Maria Maddalena Simile – radicata in città da più di sessant’anni, sia in grado di creare anche questo tipo di iniziative per far crescere l’interesse delle famiglie, e soprattutto dei giovani, verso la musica Abbiamo suddiviso i gruppi in modo da svolgere tutte le attività in sicurezza, rimodulando il laboratorio e gestendo gli incontri di fine dicembre esclusivamente online. (Sardegna Reporter)

L'atteggiamento di Tavares, un segnale che il governo non deve sottovalutare, era comunque nell'aria e il Giornale aveva ipotizzato che l'immobilismo di Roma tra piano automotive e nuovi incentivi, avrebbe avuto delle conseguenze (ilGiornale.it)

Svolgimento: il manager, proprio nel giorno del primo anniversario della fusione tra la “sua” Psa e Fca, ha voluto mandare un segnale preciso […] Ne riparliamo a fine 2022”). (Il Fatto Quotidiano)

“Alla fine, è meglio accettare auto ibride termiche molto efficienti, in modo che rimangano accessibili e forniscano un beneficio immediato in termini di CO2. E ancora: perché fare riferimento al mix energetico europeo quando Stellantis produce soprattutto in 3 paesi (Francia, Italia e Germania) con un mix ben più virtuoso? (Vaielettrico.it)

Non possiamo permetterci, quindi, il rischio che l’operazione non vada in porto né le conseguenti ricadute sul tessuto produttivo e occupazionale Con tutte le perplessità e le preoccupazioni che a cascata derivano da questo momento di stasi nelle trattative tra Governo e Stellantis. (Molise Network)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr