Exor e Ferrari lanciano una collaborazione con Jony Ive, la penna che ha disegnato gli iPhone

la Repubblica ECONOMIA

Siamo entusiasti di intraprendere una collaborazione così importante e a lungo termine con Ferrari nonchè, più in generale, con Exor

Oltre a collaborare con Ferrari, LoveFrom esplorerà una serie di progetti creativi con Exor nel campo del lusso.

John Elkann, presidente e ad di Exor, presidente di Ferrari e presidente di Gedi, che controlla Repubblica, ha dichiarato: “Nel costruire grandi aziende, crediamo anche nella costruzione di grandi partnership. (la Repubblica)

La notizia riportata su altri media

Il papà del design dell’iPhone (ma anche dell’iPod, iPad, iMac, MacBook Air, Apple Watch e AirPods), Jony Ive passa alla Ferrari. Un “passaggio” che avviene attraverso la sua nuova società – fondata insieme a Marc Newson - LoveFrom che collaborerà con Exor, holding della famiglia Agnelli, e Ferrari. (La Repubblica)

Oltre a collaborare con Ferrari, LoveFrom esplorerà progetti creativi con Exor nel business del lusso. "Nel costruire grandi aziende, crediamo anche nella costruzione di grandi partnership. (Notizie - MSN Italia)

L'industrial designer autore dei più iconici prodotti di Apple lavorerà sia su Ferrari, che su nuovi progetti legati al mercato del lusso, si legge nel comunicato stampa. Vediamo delle uniche opportunità di lavorare insieme che crediamo porteranno a risultati importanti e di valore". (DMove.it)

ACCANTO AL CENTRO STILE FERRARI. Collezionisti e appassionati del marchio, prima ancora che collaboratori della Rossa, Ive e Newson. (Fleet Magazine)

Ive, è stato capo del design di Apple e ha disegnato prodotti iconici come l’iPhone, l’iPod, l’iPad, l’iMac, il MacBook Air, l’Apple Watch e l’AirPods. In seguito, il collettivo esplorerà una serie di progetti creativi con Exor nel campo del lusso. (Pambianconews)

Ricordiamo che Jony Ive ha lasciato ufficialmente Apple nel novembre del 2019, continuando comunque a collaborare con la compagnia da consulente esterno con LoveFrom Non è escluso che Ive e compagni possano trasportare l'esperienza maturata nell'ambito della progettazione di auto elettriche direttamente in Ferrari, dando supporto ai progettisti di Maranello. (Multiplayer.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr