Rincaro metano auto, siete preoccupati? Il sondaggio di gonews.it

gonews ECONOMIA

Chi è andato ultimamente a fare rifornimento alla propria auto, sicuramente si sarà accorto del cambio dei prezzi.

Tutti gli intervistati si sono accorti del recente rincaro, soprattutto viaggiando in auto.

In molti, magari proprietari proprio di auto alimentate a metano, hanno affermato che al momento risulta più conveniente fare rifornimento di benzina.

La domanda si rinnova anche per i lettori: Rincaro metano auto, siete preoccupati?

Tutte le pompe colorate sono comprese negli aumenti, ma è soprattutto il costo del metano ad aver subito una vera e propria impennata. (gonews)

Ne parlano anche altre fonti

In alcuni distributori il prezzo del diesel è invece compreso tra 1,624 e 1,762 euro al litro. “Un pieno di metano per un’utilitaria costava – viene sottolineato – mediamente 10 euro, oggi arriva anche a 15. (piacenzasera.it)

Tra i problemi c’è anche quello degli ordini già ricevuti e che sono in consegna nei prossimi mesi: “Lavoreremo sottocosto, provando a spegnere qualche forno – spiega un altro proprietario, Simone Cenedese – Non possiamo aumentare i costi degli ordini in consegna”. (LaPresse)

Anche quello di Roma è un caso esemplare: qui il prezzo medio ha avuto una crescita importante, seppur di grandezza inferiore, attestandosi al 12,7%. Nella rilevazione spiccano Milano e Firenze che registrano incrementi significativi rispettivamente del 32,6% e del 104,6% (qui il prezzo medio è praticamente raddoppiato rispetto all'inizio dell'estate). (Altroconsumo)

"L’improvviso aumento del costo sta creando problemi non solo agli automobilisti e ai cittadini ma anche alle imprese - afferma il presidente di Estra. Questo per sottolineare che ben poco, per non dire nulla, può essere fatto a livello locale o di una singola azienda quale Estra che ovviamente monitora attentamente la situazione nell’interesse dei clienti e delle comunità locali. (Qui News Arezzo)

L’Emilia Romagna è la regione dove sono più diffuse le autovetture a metano, circa un quarto delle 980 mila complessive circolanti in Italia. Oltre agli effetti sui cittadini si rischia di mettere in crisi un settore che da tempo era in crescita, quello del metano da autotrazione" (Voce di Carpi)

Il metano è quello che è incrementato di più, in alcuni distributori arriva anche a 2 euro al litro. Queste sono le parole di Klodian Rama, un dipendente del distributore di metano che si trova al Quinzio. (il Resto del Carlino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr