Myanmar: scioccante l'uccisione di un minore durante le proteste nel Paese

Myanmar: scioccante l'uccisione di un minore durante le proteste nel Paese
Altri dettagli:
Controluce Notizia ESTERI

‘I bambini hanno diritto a una protezione speciale, come sancito dalla Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti dell’infanzia, un trattato internazionale sui diritti umani di cui il Myanmar è parte e da cui è vincolato.

L’Organizzazione rinnova l’appello a tutti gli interessati, in particolare alle forze di sicurezza, a rispettare i diritti dei manifestanti pacifici e a salvaguardare il benessere di tutti i bambini e i ragazzi. (Controluce Notizia)

Su altri media

I generali “hanno tratto vantaggio dall’allentamento delle sanzioni economiche imposte negli anni Novanta e dall’inizio degli investimenti stranieri nel Paese”. I generali e le violazioni dei diritti umani. (Altreconomia)

La Giunta militare: rischiate la vita. Autore: dalla redazione. Decine di migliaia di manifestanti hanno protestato ieri e la campagna di disobbedienza civile sta avendo gravi ripercussioni anche sull'economia dello Stato. (Notizie - MSN Italia)

"Esercito e polizia", si legge nel comunicato, "devono esercitare la massima moderazione e il massimo rispetto dei diritti umani e del diritto internazionale" Condividi. A Mandalay, la seconda città più grande del paese, si è tenuto il funerale per Thet Naing Win, 37 anni, uno dei due manifestanti uccisi dalle forze di sicurezza sabato scorso. (Rai News)

Myanmar: Save the Children, scioccante l'uccisione di un minore durante le proteste nel Paese

L’Organizzazione rinova l’appello a tutti gli interessati, in particolare alle forze di sicurezza, a rispettare i diritti dei manifestanti pacifici e a salvaguardare il benessere di tutti i bambini e i ragazzi. (politicamentecorretto.com)

Si riferisce a ieri, 22 febbraio 2021, in cui compaiono 5 numeri 2 ma anche a quel 8888 (8 agosto 1988) in cui le piazze birmane si riempirono di una rivolta purtroppo finita male e che diede origine a quella «Generazione 88» che adesso fa da modello alla disobbedienza civile di queste ore. (Il Manifesto)

Myanmar: Save the Children, scioccante l’uccisione di un minore durante le proteste nel Paese. L’Organizzazione rinnova l’appello a tutti gli interessati, in particolare alle forze di sicurezza, a rispettare i diritti dei manifestanti pacifici e a salvaguardare il benessere di tutti i bambini e i ragazzi. (La Valle Dei Templi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr