Italia-Svezia Under 21, la FIGC trema: la decisione a sorpresa dell'UEFA

Italia-Svezia Under 21, la FIGC trema: la decisione a sorpresa dell'UEFA
Altri dettagli:
CalcioToday.it SPORT

Leggi anche > > > Caos Italia Under 21, la FIGC respinge le accuse della Svezia: “Nessun caso razzista”. Italia-Svezia Under 21 sotto indagine: l’UEFA nomina un ispettore. Questo pomeriggio l’UEFA ha aperto un’indagine per il presunto caso di razzismo avvenuto allo stadio di Monza durante la gara tra Italia e Svezia U21.

Nel match di qualificazione per i prossimi Europei Under 21, un calciatore dell’Italia è stato incolpato di aver pronunciato frasi razziste nei confronti dell’attaccante della Svezia Anthony Elanga. (CalcioToday.it)

Su altre fonti

Informazioni in merito all’indagine saranno rese disponibili a tempo debito" La federcalcio svedese aveva infatti accusato un giocatore dell'Italia (non precisato) di aver insultato, a sfondo razziale, l'attaccante Elanga. (Calciomercato.com)

14 Ottobre 2021. La partita si è giocata martedì a Monza. L'Uefa ha deciso di aprire un'indagine su quanto accaduto dopo Italia-Svezia, gara giocata martedì a Monza valida per le qualificazioni ai prossimi Europei Under 21 (Sportal)

"In relazione a quanto riportato dalla Federcalcio svedese sul proprio sito e ripreso da alcuni media, la FIGC smentisce nella maniera più assoluta che un calciatore della Nazionale Under 21, durante la gara Italia-Svezia disputata ieri a Monza, abbia espresso offese a sfondo razzista nei confronti di un avversario, episodio tra l'altro che, da quanto ci risulta, non è stato riscontrato dagli ufficiali di gara o dal delegato UEFA. (Fantacalcio ®)

Indagine per insulti razzisti, la Uefa indaga su un calciatore italiano

Adesso siamo in attesa di un feedback e poi decideremo come procedere. Le due campane. “Abbiamo raccontato la nostra versione dell’accaduto e abbiamo presentato una relazione sia agli arbitri che ai delegati Uefa - aveva spiegato in un comunicato il c. (La Gazzetta dello Sport)

dell'Under 21 svedese Claes Eriksson, il giovane calciatore di colore sarebbe stato vittima di insulti razzisti da parte di un giocatore azzurro: "Nessuno dovrebbe essere oggetto di razzismo, è completamente inaccettabile. (Eurosport IT)

Indagine per insulti razzisti, la Uefa indaga su un calciatore italiano La Uefa ha aperto un’indagine per verificare attendibilità delle proteste e veridicità dei fatti denunciati dalla Svezia, al termine della partita della selezione under 21 contro l’Italia. (Sport Fanpage)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr