Covid, zone rosse e arancioni: tutte le regole e i divieti da rispettare

Covid, zone rosse e arancioni: tutte le regole e i divieti da rispettare
Altranotizia INTERNO

L’Italia da oggi torna ad essere divisa in zone rosse e arancioni: vediamo quali sono tutte le regole e i divieti da rispettare.

Le regioni invece che passano in zona arancione sono le seguenti: Abruzzo, Basilicata, Lazio, Liguria, Marche, Molise, , Sardegna, Sicilia, Umbria, Veneto

Nello scorso weekend, l’intero territorio italiano era in zona rossa: da oggi, martedì 6 aprile, tornano le zone rosse e arancioni, con i relativi divieti e le regole da rispettare. (Altranotizia)

Ne parlano anche altre testate

L’unico dato positivo è la diminuzione del del numero delle vittime: nella settimana passata i morti sono stati 114, il 25,5% in meno rispetto ai 153 della settimana precedente Anche i pazienti Covid ricoverati in ospedale superano aumentano vertiginosamente: sono esattamente 1.127, di cui 153 in terapia intensiva. (Il Giornale Di Pantelleria)

Il Paese si dividerà tra zona arancione e zona rossa almeno fino al 20 aprile. Tutti i negozi sono aperti, compresi parrucchieri, barbieri e centri estetici, mentre i centri commerciali restano chiusi nel fine settimana (leggo.it)

Zona rossa anche per Calascibetta (Enna). I nuovi comuni in zona rossa. Sono entrati in zona rossa alcuni nuovi comuni in Sicilia: su richiesta dei sindaci, il presidente della Regione Musumeci ha inserito in zona rossa i comuni di Acquaviva Platani e Marianopoli (Caltanissetta), Cattolica Eraclea e Alessandria della Rocca (Agrigento) e nel Messinese Barcellona Pozzo di Gotto. (Fanpage.it)

Si può manifestare in zona rossa e arancione? Regole per evitare la multa

Il decreto legge di Draghi e le regole in vigore fino al 30 aprile. Che cosa cambia dunque nei prossimi giorni? Dopo il mini-lockdown di Pasqua dal 6 aprile si torna al sistema a colori con l’Italia divisa in zone rosse, arancioni e bianche (almeno sulla carta). (IlPiacenza)

Quali Regioni sono in zona rossa e quali in arancione: la mappa dell'Italia. L'Italia è divisa, quasi perfettamente a metà, tra Regioni in zona rossa e in zona arancione: nove in rosso, undici in arancione. (Fanpage.it)

leggi anche Multe coprifuoco: cosa succede se esco dopo le 22. Per manifestare serve l’autocertificazione. In zona rossa l’autocertificazione serve per qualsiasi spostamento dalla propria abitazione (anche per fare la spesa). (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr