Pietro Morittu è stato eletto sindaco di Carbonia con 9.721 voti, il 65,75%. La maggioranza potrà contare su 17 consiglieri

La Provincia del Sulcis Iglesiente INTERNO

Articolo Uno 1.560 (10,89%) – 2 consiglieri eletti. Movimento 5 Stelle 812 (5,67%) – 1 consigliere eletto. PCI 141 (0,98%). Partito Socialista Italiano 83 (0,58%). Totale voti liste: 2.596 (18,12%). Candidata sindaco Daniela Garau.

Candidato sindaco Pietro Morittu.

Pietro Morittu è stato eletto sindaco di Carbonia con 9.721 voti, il 65,75%.

Carbonia Avanti 2.741 (19,13%) – 5 consiglieri eletti. Partito Democratico 2.017 (14,08%) – 3 consiglieri eletti. (La Provincia del Sulcis Iglesiente)

Su altre fonti

Per il centrodestra sicuramente non una vittoria schiacciante, ma comunque sufficiente a evitare il ribaltone caldeggiato dall’ex premier nel suo comizio. Una cosa è certa: il risultato non sarà la somma matematica dei voti degli schieramenti, spaccati sul campo e dilaniati da enormi conflitti interni (Casteddu Online)

A Olbia, invece, il sindaco uscente Settimo Nizzi (centrodestra) l’ha spuntata in extremis ed è stato rieletto per il quinto mandato. Non è mancata qualche sorpresa in Sardegna alla chiusura delle urne, dopo le votazioni per scegliere 98 nuovi sindaci e altrettanti consigli comunali. (Il Fatto Quotidiano)

La tornata elettorale delle amministrative in Sardegna, affluenza 60,9% (in calo del 5,7% rispetto alle precedenti consultazioni ma del 6,2% più alto della media nazionale), non stravolge gli equilibri e non consegna alla storia un vincitore assoluto. (LaPresse)

Alle sue spalle, Luca Pizzuto, candidato di una coalizione di quattro liste, e Daniela Garau, candidata di una coalizione di tre liste. In serata, fino a notte inoltrata, tutti i risultati ufficiali, dei candidati sindaco, delle liste e dei singoli consiglieri alla carica di consigliere comunale (La Provincia del Sulcis Iglesiente)

La festa dei sostenitori di Nizzi I risultati delle elezioni riconfermano il primo cittadino con oltre il 52% delle preferenze. (Gallura Oggi)

È quasi ufficiale la vittoria al primo turno di Pietro Morittu (Pd) a Carbonia, uno dei tre Comuni della Sardegna con più di quindicimila abitanti e per il quale non sarà, presumibilmente, necessario il turno di ballottaggio. (La Nuova Sardegna)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr