Mostro di Firenze: sopralluogo della polizia scientifica nella piazzola degli Scopeti

Mostro di Firenze: sopralluogo della polizia scientifica nella piazzola degli Scopeti
FirenzeToday INTERNO

L'obiettivo è ottenere con tecnologie attuali la ricostruzione topografica dei luoghi, tramite rilievi sia sulla strada sia nell'area forestale, per istituire l'esatta disposizione della vegetazione.

Personale di Firenze e della direzione di Roma è sul posto.

Potrebbe essere la prima volta che le indagini scientifiche si espandono oltre il bosco, interessando un tratto di via degli Scopeti

I rilievi. (FirenzeToday)

Se ne è parlato anche su altri giornali

L'aggressore compì delle mutilazioni al pube e al seno sinistro della donna, nascondendone in parte anche il corpo (foto CGE) Il corpo venne nascosto tra alcuni rifiuti. (La Repubblica Firenze.it)

Nuovo sopralluogo, a sorpresa e a 36 anni di distanza, sul luogo dell’ultimo omicidio attribuito al Mostro di Firenze. I rilievi riguardano la piazzola teatro del delitto, pochi metri all’interno della campagna, tra pini e bosco ceduo, ma anche la strada comunale. (L'Unione Sarda.it)

Il proiettile fu stato estratto dai carabinieri del Ros ed è stato consegnato al consulente della procura Paride Minervini La donna muore subito, il compagno ferito riesce a scappare verso il bosco ma viene raggiunto e accoltellato a morte dal Mostro. (gonews)

Mostro di Firenze. Sopralluogo della scientifica a Scopeti per la fiction tv

Stamani è stato condotto un sopralluogo a sorpresa della polizia scientifica nel bosco e di Scopeti di San Casciano Val di Pesa. Si tratta del luogo dell’ultimo omicidio attribuito al cosiddetto Mostro di Firenze, l’uccisione dei francesi Nadine Mauriot e Jean Michel Kraveichvili. (Internapoli)

Oggi c’è stato un sopralluogo della polizia scientifica nel bosco Scopeti di San Casciano Val di Pesa (Firenze), dove furono uccisi i francesi Nadine Mauriot, 36 anni, e Jean Michel Kraveichvili, 25 anni. (askanews)

Mario Vanni e Giancarlo Lotti, anche loro ormai morti, vennero successivamente condannati in via definitiva per quattro degli otto duplici omicidi per le riprese è stato utilizzato anche un drone della polizia scientifica che ha sorvolato accuratamente la piazzola dell'ultimo delitto del Mostro. (Rai News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr