Crotone, Simy: "Spezia scontro diretto, diamo tutto"

Crotone, Simy: Spezia scontro diretto, diamo tutto
Corriere dello Sport.it SPORT

Ma dobbiamo alzare la testa e continuare a pedalare".

"Segnare tre gol in casa del Napoli è tanta roba, ma alla fine non è servito perchè non abbiamo raccolto punti.

La chiosa è sullo Spezia prossimo avversario: "Per noi sarà uno scontro diretto e dobbiamo dare tutto in campo, è una gara che ci può dare tanto" ha concluso Simy

Dal primo giorno in cui sono arrivato qui ho sentito l'affetto e l'amore di tutti". (Corriere dello Sport.it)

Ne parlano anche altre testate

MA CHE VUOI DIRE CON QUESTI NUMERI?” Il ventottenne nigeriano, a segno in tutte le ultime partite dei calabresi, è stato intervistato da Tuttomercatoweb.com, dove ha si è detto legato ad un ex interista: "A Kanu, il mio idolo di sempre. (Fcinternews.it)

L'attaccante, il cui contratto con il Crotone scadrà nel 2022, in stagione ha segnato ben 15 gol con 4 doppiette. Il nigeriano, infatti, ha mercato in Belgio e in Francia, ma anche in serie A ci sono diverse altre squadre interessate, su tutte il Genoa che ha già effettuato in primo sondaggio (TUTTO mercato WEB)

La sua straordinaria stagione difficilmente gli permetterà di salvare il Crotone dalla retrocessione. Il contratto del lungo centravanti con il Crotone scadrà infatti tra poco più di un anno, il 30 giugno 2022. (Calciomercato.com)

Simy sono 150 con la maglia del Crotone

Sono qui da cinque anni, sin dal primo momento mi sono sentito a casa e non posso pensare ad altro. Ho un contratto col Crotone, sono sereno e sono felicissimo di far parte di questa società. (TUTTO mercato WEB)

Commenta per primo Non c'è solo il Genoa ad aver teso le orecchie su Simy. L'attaccante nigeriano del Crotone, autore fin qui di 15 reti in campionato, piace molto anche all'Udinese che, secondo quanto scrive TuttoUdinese. (Calciomercato.com)

“Fare tre gol a Napoli non era per nulla facile, peccato non sia servito a molto”, questo in sintesi il pensiero di Simy al temine della gara contro i partenopei, che ancora una volta sono rimasti indigesti ai rossoblù. (CrotoneInforma)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr