Fausto Iob gettato nel lago ancora vivo

Fausto Iob gettato nel lago ancora vivo
Più informazioni:
la VOCE del TRENTINO INTERNO

Pubblicità Pubblicità. Fausto Iob, aveva colto sul fatto David Dallago il giorno prima mentre stava rubando della legna di proprietà del Demanio.

Pubblicità. Pubblicità. . L’omicidio di Fausto Iob si arricchisce di nuovi particolari ancora più inquietanti.

Il custode forestale infatti dopo la brutale aggressione sarebbe stato buttato nelle acque del lago di Santa Giustina ancora vivo.

Questo fa pensare che il delitto possa essere avvenuto lontano del punto del ritrovamento e che Iob sia stato trasportato nella macchina del Dallago nel punto dove è stato buttato nel lago ancora vivo

Questo particolare renderebbe il delitto ancora più efferato, il 59 enne di Sanzeno infatti sarebbe stato ancora vivo quando è stato buttato nel lago. (la VOCE del TRENTINO)

Su altri giornali

Valentino, come ha accolto la notizia dell’arresto di una persona con l’accusa di omicidio volontario per la morte di suo padre? «Ma no, mio padre da persona buona qual era gli ha semplicemente raccomandato di rimetterla al suo posto. (Corriere)

I punti da chiarire sono tanti, a partire dalle cause della morte, se il decesso sia sopravvenuto per i traumi alla testa o per annegamento nel lago di Santa Giustina, dove sarebbe stato gettato il corpo dopo l'aggressione. (l'Adige)

Dallago, che durante l’interrogatorio di garanzia si è avvalso della facoltà di non rispondere, è accusato di omicidio volontario e furto. Intanto, tutta l’area attorno al lago dove è stato rinvenuto il corpo di Iob è stata posta sotto sequestro per passare al setaccio ogni centimetro quadrato di bosco per cercare l’arma del delitto (LAPRESSE)

Clamorosa svolta sulla morte di Fausto Iob: un boscaiolo della zona arrestato dai carabinieri

To view this video please enable JavaScript, and consider upgrading to a web browser that supports HTML5 video Clamoroso in val di Non: arrestato un boscaiolo per la morte di Fausto Iob Clamorosa svolta nelle indagini relative alla morte del custode forestale Fausto Iob, trovato morto nel lago di Santa Giustina il 5 giugno scorso: i carabinieri hanno arrestato un uomo, un boscaiolo. (Trentino)

L’uomo era stato trovato cadavere il 5 giugno, nelle acque del lago di Santa Giustina, lungo una sponda della frazione Banco di Sanzeno, dopo essere sparito di casa da due giorni. La morte di Fausto Iob non è stata casuale, ma cagionata da qualcuno che lo ha colpito 18 volte sulla nuca. (TrentoToday)

L’uomo era stato rinvenuto cadavere, il 5 giugno scorso, nelle acque del lago di Santa Giustina, lungo una sponda della frazione Banco di Sanzeno, dopo essere sparito di casa da due giorni. (l'Adige)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr