Italia tra le migliori in Europa, Pil supera +17% nel Q2 Da Investing.com

Investing.com ECONOMIA

Secondo le prime stime, l'economia italiana è aumentata del 2,7% rispetto al +0,2% del trimestre precedente (consenso +1,3%), e del +17,3% su base annua rispetto al +15,6% previsto dagli analisti di Investing.com.

Tra le componenti, è l'energia che dovrebbe registrare il tasso annuo più elevato a luglio aumentando al 14,1% rispetto al 12,6% di giugno

In dettaglio, l'inflazione dei prezzi al consumo dovrebbe attestarsi al +2,2% a luglio, in aumento rispetto all'1,9% di giugno secondo le prime stime Eurostat. (Investing.com)

Ne parlano anche altri media

L’eccezionale incremento tendenziale deriva dal confronto con il secondo trimestre del 2020, in cui è stato toccato un punto minimo causato dalla crisi economica e sanitaria dovuta alla pandemia di Covid-19. (QuiFinanza)

Grafico 2 – Caduta % del Pil reale nel II trim. L'ultima illusione che Italia e Ue devono combattere. Grafico 1 – Tasso di crescita del Pil reale nel II trim. (Il Sussidiario.net)

Il dato, spiega l'Istituto, si basa sull'ipotesi di una crescita annuale che si otterrebbe in presenza di una variazione congiunturale nulla nei restanti trimestri dell’anno. L’incremento tendenziale ''eccezionalmente marcato del Pil - spiega l'Istituto - deriva dal confronto con il punto di minimo toccato nel secondo trimestre del 2020 in corrispondenza dell’apice della crisi sanitaria'' (Adnkronos)

«La ripresa del Pil nel 2021 traina il calo del numero italiani che hanno rinunciato a cercare un’occupazione con una buona notizia per famiglie e imprese». (Riviera24)

Operazione mediatica sulla variante Delta. Anzi, è proprio quello che vanno cercando, specie adesso che il dato sul PIL USA offre loro spunti concreti di preoccupazione. (InvestireOggi.it)

Anche il Commissario europeo all’EconomiaPaolo Gentiloni ieri ha partecipato all’entusiasmo della classe dirigente commentando le stime di Eurostat secondo il quale Lo ha detto ieri il ministro della pubblica amministrazione Renato Brunetta dopo avere visto le stime preliminari dell’Istituto nazionale di statistica. (Il Manifesto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr