De Zerbi: “Con Dzeko un’Inter diversa ma non meno forte. Crediamo nel terzo posto”

De Zerbi: “Con Dzeko un’Inter diversa ma non meno forte. Crediamo nel terzo posto”
Fcinternews.it SPORT

Tanti argomenti trattati, non solo la partita di San Siro, che ovviamente è nei pensieri del tecnico.

Dzeko ha caratteristiche diverse da Lukaku, ma a livello generale non è certo meno forte"

"Dobbiamo vincere - dice - Lo Sheriff ha fatto saltare il banco.

L'intervista del tecnico dello Shakhtar Donetsk a Tuttosport. Protagonista questa sera al Meazza contro l'Inter, Roberto De Zerbi (allenatore dello Shakhtar Donetsk) ha rilasciato un'intervista a Tuttosport. (Fcinternews.it)

Su altri media

2022 DI COPPA – Prima di Natale l’Inter conoscerà l’avversario degli ottavi di Champions League. LA SITUAZIONE – Il 2-0 di ieri allo Shakhtar Donetsk, unito allo 0-3 del Real Madrid allo Sheriff, ha consegnato all’Inter gli ottavi di finale di Champions League con un turno d’anticipo. (Inter-News)

Sponda ucraina, De Zerbi dovrà fare a meno anche di Alan Patrick: Fernando sarà l’unica punta, alle spalle il terzetto composto da Tete, Pedrinho e Solomon. : Inzaghi. SHAKHTAR (4-2-3-1): Trubin; Dodo, Marlon, Matviyenko, Vitao; Stepanenko, Maycon; Tete, Pedrinho, Solomon; Fernando (InterLive.it)

Inter ricavi ottavi di Champions – Bonus partecipazione e ranking storico. In totale, i premi Champions ammonterebbero quindi a un minimo di 58,37 milioni di euro, cifra destinata sicuramente a crescere con il market pool ed eventuali altri bonus risultati nel girone (Calcio e Finanza)

Inter, obiettivo ottavi di Champions: quanto valgono

L’Inter può andare a fare la partita, probabilmente può anche giocarsela. L’Inter si giocherà il 7 dicembre, da già qualificata, il primo posto del girone al Bernabéu contro il Real Madrid. (Inter-News)

Inter, l'accesso agli ottavi di Champions League porterà circa 20 milioni di euro. vedi letture. L'Inter questa sera contro lo Shakhtar si giocherà una fetta importante della qualificazione ai prossimi ottavi di finale di Champions League. (TUTTO mercato WEB)

L'esterno olandese potrebbe partire dal 1' al posto dell'ex United. Come riferisce il Corriere dello Sport, ad ogni modo, Bastoni e Barella sembrano recuperati e dunque partiranno dall'inizio, mentre Calhanoglu è in vantaggio su Vidal. (Fcinternews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr