Sampdoria, le pagelle di CM: Bereszysnki e Augello indemoniati, Damsgaard non brilla

Sampdoria, le pagelle di CM: Bereszysnki e Augello indemoniati, Damsgaard non brilla
Calciomercato.com SPORT

Nella ripresa non migliora, ha solo una grande chance sul mancino ma De Vrij fa un miracolo e gliela leva dalla porta.

Poi però, nell’azione del raddoppio nerazzurro, stringe per raddoppiare su Dzeko lasciando solo alle sue spalle Martinez.

E’ francobollato da De Vrij, non il cliente più semplice da gestire.

Palloni giocabili gliene arrivano pochi, spende molto ma oggi non riesce ad incidere

Stretto in una morsa tra Skriniar e De Vrij, fatica logicamente molto su tutti i lanci lunghi. (Calciomercato.com)

La notizia riportata su altre testate

Ma sono più felice per il punto con i campioni". vedi letture. Tommaso Augello, autore del bellissimo gol del 2-2 finale di Sampdoria-Inter, ha parlato a Sky Sport: "Abbiamo fatto 3 ottime partite, oggi contro una grandissima squadra abbiamo fatto 1 punto con una partita molto coraggiosa. (TUTTO mercato WEB)

Ho sempre sognato un gol così, sono contentissimo per il gol e di più per il pareggio. Loro hanno avuto occasioni, anche noi, dobbiamo gestirle meglio» (Inter-News)

Il primo bilancio. Ho una rosa attrezzata per le tre competizioni, voglio avere tutti a disposizione, già perdere Bastoni e Sensi è un problema (La Repubblica)

Samp, Augello: "Sognavo un gol del genere. Ma sono più felice per il punto con i campioni"

Nel primo tempo nerazzurri avanti con una gran punizione di Dimarco, poi il pari di Yoshida (deviazione decisiva di Dzeko) e il nuovo vantaggio di Lautaro. In apertura di ripresa Augello al volo ristabilisce la parità, con Inzaghi che resta in 10 per il ko del neo entrato Sensi a cambi già terminati (Tuttosport)

Una squadra come la nostra, due volte in vantaggio, deve portare a casa la vittoria. Poi purtroppo ci siamo ritrovati in 10, con due gol presi in quel modo, c'era pure il rischio di comprometterla. (Corriere dello Sport.it)

La squadra di Inzaghi crea tanto e sciupa altrettanto, in vantaggio due volte non riesce a chiudere il match, rischia anzi di crollare ma D’Ambrosio la salva. di Guido De Carolis, inviato a Genova. L’Inter va due volte in vantaggio ma si fa rimontare dalla squadra di D’Aversa. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr