Eruzione alle Canarie, fulmini vulcanici sopra il Cumbre Vieja e colata di lava verso il mare – VIDEO

Eruzione alle Canarie, fulmini vulcanici sopra il Cumbre Vieja e colata di lava verso il mare – VIDEO
MeteoWeb ESTERI

L’allerta massima ora è rivolta alla colata di lava dal lato nord che avanza distruggendo tutto ciò che incontra in direzione del mare

Secondo quanto spiegato da Involcan, l’attrito tra le ceneri e il materiale espulso dal vulcano provoca il rilascio di ioni, generando i cosiddetti fulmini vulcanici.

Tra i tanti fenomeni naturali vissuti dall’isola nelle ultime settimane, mancavano ancora i fulmini vulcanici. (MeteoWeb)

La notizia riportata su altre testate

Dormiamo perché dobbiamo dormire,” ha dichiarato a El País una residente che vive proprio nell’ultima casa prima della “zona rossa”. Si tratta tuttavia di una situazione che genera non poca inquietudine tra gli abitanti (MeteoWeb)

In un punto la colata ha raggiunto una larghezza di 1,5 chilometri Avanza lentamente in una zona più a nord rispetto alla superficie attraversata dalle colate principali, ma comunque all'interno dell'area già evacuata da inizio dell'eruzione e nella quale la popolazione non può accedere. (Repubblica TV)

Tra i tanti fenomeni naturali vissuti dall’isola nelle ultime settimane, mancavano ancora i fulmini vulcanici. Un’esperta dell’Istituto Vulcanologico delle Canarie (Involcan) è riuscita a catturare le immagini di un fulmine che attraversa. (Meteo Web)

Eruzione a La Palma: crolla parete nord del vulcano, evacuate altre centinaia di persone

Non si escludono però ulteriori stop temporanei o modifiche ai piani di volo a seconda di come evolverà l'eruzione La parte formatasi nel mare dopo il contatto tra il magma e la linea di costa avvenuto giorni fa ha un'estensione di circa 34 ettari. (La Nuova Sardegna)

Poche ore fa è crollato, in modo parziale, una porzione della parete nord del cratere del vulcano Cumbre Vieja, a La Palma, nelle Canarie. Nuove colate laviche stanno raggiungendo il centro abitato di Todoque, dove le autorità hanno già predisposto un piano emergenziale di evacuazione per i residenti della zona. (Il Fatto Quotidiano)

Prosegue la fase di emergenza sull’isola di La Palma a causa dell’eruzione del vulcano Cumbre Vieja. Restano i disagi per il traffico aereo: pochi i voli da e per La Palma, a causa della grande quantità di cenere che si deposita continuamente sulle piste dell’aeroporto (InMeteo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr