Conny, ex moglie di Maresca e avvocato di Casillo

Conny, ex moglie di Maresca e avvocato di Casillo
La Repubblica INTERNO

È stata legale di Franco Casillo, esponente storico della Dc e sopratutto padre di Mario, attuale capogruppo in Regione del Pd e recordman di voti per i dem in regione

Per molti è lei la vera "mente politica" nello staff che affianca Catello Maresca, il candidato sindaco del centrodestra.

È la prima moglie dell'ex pm, Conny Scalzi: un avvocato con relazioni politiche che contano.

(La Repubblica)

Ne parlano anche altre fonti

E mi aspetto che un ex rettore sappia leggere: ho parlato di scandalosa decisione, non si sentenza» Il Tar ha infatti confermato la bocciatura di tre liste a sostegno del magistrato in aspettativa candidato in rappresentanza del centrodestra. (Corriere della Sera)

Comunali Napoli, la decisione del Tar: esclusa la lista della Lega Il Tar ha confermato l'esclusione della lista della Lega e di due civiche del centrodestra alle elezioni comunali di Napoli. Perde pezzi la coalizione di centrodestra che alle elezioni comunali di Napoli sostiene la candidatura a sindaco di Catello Maresca: il Tar ha bocciato il ricorso della lista “Prima Napoli”, che rappresenta la Lega, e le due civiche “Catello Maresca” e “Catello Maresca sindaco”. (Virgilio Notizie)

VERSO IL VOTO Comunali a Napoli, liste Maresca escluse. Prima del morto già si vogliono accaparrare i monili» ha aggiunto Catello Maresca, nel corso di un incontro elettorale nel quartiere di Fuorigrotta dopo l'esclusione di quattro liste a suo sostegno (ilmattino.it)

Elezioni a Napoli, l'ira di Maresca: «I candidati esclusi non sono in vendita»

LE ELEZIONI Elezioni a Napoli, l'ira di Maresca: «I candidati esclusi. Lei è un politico di destra o di sinistra. «Sono un uomo che crede nelle regole e le regole non hanno partito». (ilmattino.it)

È una cordata di potere che parte da Nola e finisce a Sant'Antimo e che vuole venire governare a Napoli. E a coronamento è arrivato il candidato avversario che ha dichiarato «Ho un altro stile» (Fanpage.it)

L'accusa arriva dal candidato sindaco di centrodestra Catello. «C'è tutto un mondo che si sta muovendo e sta cercando di avvicinare i nostri candidati, alle Municipalità, al consiglio comunale, cercando di accaparrarsi loro eventuali sostegni. (ilmattino.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr