Ventenne ubriaco portato via dalla locale

Ventenne ubriaco portato via dalla locale
la tribuna di Treviso ECONOMIA

treviso. . L’hanno recuperato in via Roma, ieri nel primissimo pomeriggio, completamente ubriaco.

Rischia una sanzione amministrativa per l’ubriachezza in pubblico, oltre ad altri accertamenti.La zona di via Roma, tra stazione di corriere e locali, viene tenuta sotto stretta osservazione da parte della polizia locale proprio per le frequenti segnalazioni di gruppi di ragazzini molesti, schiamazzi e sporcizia, oltre a aree più nascoste spesso utilizzate come luoghi di ritrovo e bevute. (la tribuna di Treviso)

Su altre testate

La donna era uscita di casa verso le 20 di ieri sera, facendo perdere le sue tracce. Una donna di 31 anni è morta dopo essersi gettata dal ponte di Vidor, nel Trevigiano, con in braccio il figlio di un anno e mezzo. (Corriere della Sera)

Il bimbo è stato trovato dai soccorritori in condizioni disperate, ed è stato portato all'ospedale di Treviso. Secondo le prime informazioni, la giovane donna, residente a Vedelago (Treviso), soffriva di una forma depressiva, e per questo era in cura presso un centro specializzato (La Stampa)

Al liceo Marconi nasce l’Osservatorio sui diritti umani e sulla loro violazione nel mondo grazie al gruppo scolastico “Per Giulio, Zaky e gli altri”. Gli alunni, coordinati dal professor Spiazzi e dalla professoressa Da Gai, non si limiteranno però solo a “studiare” sul piano astratto, anzi. (la tribuna di Treviso)

L’incredulità degli amici «Egidio sembrava sereno»

La donna era uscita di casa verso le 20 di ieri sera, facendo perdere le sue tracce. Il bimbo è stato trovato dai soccorritori in condizioni disperate, ed è stato portato all'ospedale di Treviso. (Gazzetta del Sud)

Con le fasce più fragili messe finalmente al riparo dalle complicazioni del virus, potremo affrontare la nuova fase, quella che non vogliamo chiamare più ripartenza o post Covid ma rinascita.—. *sindaco di Treviso L’estate ci ha poi restituito fiducia e un’illusione di serenità: Treviso era fra le prime città “Covid free”. (La Tribuna di Treviso)

No, non riusciamo a darci una risposta per quello che è accaduto, forse non ci sarà mai». Per come l’abbiamo conosciuto noi, era una persona felice e con lui anche la sua famiglia» (La Tribuna di Treviso)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr