Tsitsipas attacca Djokovic: “Fa passare gli altri per idioti”

Tsitsipas attacca Djokovic: “Fa passare gli altri per idioti”
Notizie.it SALUTE

Tsitsipas attacca Djokovic. Dopo le dichiarazioni rilasciate dall’ex tennista e ora allenatrice Martina Navratilova, è la volta del tennista greco Stefanos Tsitsipas che, con alcune dichiarazioni alla stampa, si è scagliato contro Novak Djokovic.

Tsitsipas attacca Djokovic: "Fa passare gli altri per idioti".

Il tennista greco ha detto la sua sul caso dell'Australian Open.

Tsitsipas attacca Djokovic, il tennista greco ha voluto dire la sua alla stampa circa la vicenda dell’Australian Open. (Notizie.it )

Su altre fonti

Il governo ha accettato di sospendere l’espulsione di Novak Djokovic così come stabilito dalla Corte federale australiana, riferisce il legale del tennista. In mattinata il ministero dell’immigrazione australiano aveva annunciato di aver annullato per la seconda volta il visto del tennista n. (Ticinonews.ch)

Dal ricorso all’annullamento del visto per tre anni: tutti i possibili sviluppi. Anche in questo caso, però, potrebbe esserci una via d’uscita, in quanto Djokovic potrebbe essere riammesso già dal prossimo anno se la sua presenza in Australia dovesse essere considerata benefica ai fini dell’Australian Open e, quindi, per l’economia dello stato (Footballnews24.it)

Quello di Blic è solo uno dei tanti titoli degli organi di stampa serbi a commento della vicenda, tutti a supporto del numero 1 del mondo. COME CAMBIEREBBE IL TABELLONE SENZA DJOKOVIC. (Sportface.it)

Djokovic, ira stampa serba: "Uno dei più grandi scandali sportivi del secolo"

Il ministro dell’Immigrazione Alex Hawke ha pubblicato uno statement per annunciarlo, chiamando in causa il pubblico interesse. Il governo Morrison è fermamente impegnato a proteggere i confini dell’Australia, in particolare in relazione alla pandemia di Covid-19. (Cronache TV)

Il ministro dell’Immigrazione, Alex Hawke, ha deciso di revocare il visto al tennista serbo che dunque sarà espulso dal Paese, sebbene possa ancora decidere di presentare un nuovo ricorso. Il governo Morrison è fortemente impegnato a proteggere i confini dell’Australia, in particolare in relazione alla pandemia di Covid-19». (Il Dubbio)

Se fanno appello, vogliono un processo semplificato con tempi ridotti per le osservazioni scritte e le prove verbali Stando alle ultime e alla stampa australiana la situazione sarebbe questa: “Gli avvocati di Djokovic stanno ancora valutando le opzioni legali. (361 Magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr