UE riconosce lo status di candidato a Ucraina e Moldavia

UE riconosce lo status di candidato a Ucraina e Moldavia
Periodico Daily ESTERI

L’UE riconosce lo status di candidato a Ucraina e Moldavia?

“È un momento storico che ci permette di definire il perimetro dell’UE”, ha affermato il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel.

La presidente moldava, Maia Sandu, ha accolto la decisione dell’UE affermando che si tratta di una “giornata storica”

Al vertice di Bruxelles i capi di Stato e di Governo dei Ventisette membri dell’UE hanno dato il via libera alla concessione dello status di Paese candidato a Ucraina e Moldavia. (Periodico Daily)

La notizia riportata su altri giornali

23 Giugno 2022 21:27. Il Consiglio Europeo ha dato l’ok alle candidature di Ucraina e Moldavia per l’ingresso nell’UE: buone prospettive anche per la Georgia. Buone notizie per Ucraina e Moldavia sul fronte Europa. (StrettoWeb)

“Il futuro dell’Ucraina è nell’Ue”, ha aggiunto.Zelensky si è poi collegato online con il Consiglio europeo in corso a Bruxelles, dopo che i leader dei Ventisette hanno approvato all’unanimità la raccomandazione della Commissione europea di riconoscere al suo paese lo status di candidato all’adesione all’Ue. (Agenzia askanews)

Letta “L’Ucraina senza l’Italia non avrebbe status di candidato UE”

. “E’ davvero una giornata storica e importante. Lo ha detto Pierfrancesco Majorino, eurodeputato del Pd. (Sardegna Reporter)

Senza il governo italiano non si sarebbe arrivato a questa scelta per lo status di candidato all’ingresso nell’Unione Europea dell’Ucraina. Lo ha detto il segretario del PD Enrico Letta a Bruxelles (Sardegna Reporter)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr