;

Il Gradenigo punta sui giovani: il nuovo primario di Oncologia ha 44 anni

Il Gradenigo punta sui giovani: il nuovo primario di Oncologia ha 44 anni
La Stampa La Stampa (Salute)

Oltre 18 mila i casi oncologici trattai negli ultimi quattro anni.

Nelle tre strutture torinesi, in cui lavorano oggi 1.400 professionisti tra medici, infermieri e staff, sono stati curati solo nell’ultimo anno oltre 240 mila pazienti».

Il pronto soccorso, con oltre 43 mila accessi l’anno, è un altro punto di riferimento.

E’ l’identikit, in pillole, del dottor Lucio Buffoni, nuovo responsabile dell’Oncologia di Humanitas Gradenigo.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.