Femminicidi, 82 le donne uccise nel 2022. 42 per mano di partner o ex

Luino Notizie INTERNO

Tempo medio di lettura: 2 minuti (Lapresse.it) Il primo nome è quello di Guglielmina, 72 anni, malata, uccisa soffocata il 6 gennaio dal marito che poi si è impiccato. L’ultimo quello di Slobodanka, 48 anni, assassinata dal convivente con un coltello il 6 novembre. In mezzo ci sono le storie e i volti delle 82 donne vittime di omicidio volontario fra gennaio e settembre 2022. Un calo del 9% rispetto allo stesso periodo del 2021. (Luino Notizie)

Ne parlano anche altri giornali

In media, secondo un nuovo report delle Nazioni Unite pubblicato mercoledì, più di cinque donne o ragazze sono state uccise ogni ora nel 2021 da qualcuno della loro stessa famiglia. In totale si stima che lo scorso anno siano state uccise intenzionalmente 81.100 donne e ragazze. (Elle)

Numeri in leggero calo, ma che certo ancora non invertono un drammatico trend. Secondo l'ultimo rapporto sugli omicidi in Italia, sono 82 le donne uccise in ambito famigliare e affettivo nei primi nove mesi del 2022 (8 in meno rispetto allo scorso anno), 88 considerando i dati al 20 novembre, rispettivamente 42 e 52 per mano del partner o ex. (Il Sole 24 ORE)

Nei primi nove mesi di quest'anno si sono verificate 4.416 violenze sessuali: il 92% delle vittime sono donne. Quello che accade in fase di denuncia e di processo è spesso una ulteriore violenza, per questo molte volte gli stupratori restano liberi Nei primi nove mesi di quest'anno si sono verificate 4.416 violenze sessuali (+9% rispetto al 2021), il 92% delle vittime sono donne: è quanto emerge dal report interforze "Il pregiudizio e la violenza contro le donne", curato dalla Direzione centrale della polizia criminale del Dipartimento della Pubblica sicurezza. (alfemminile.com)

Sono riportati tutti i loro nomi nel report “Il pregiudizio e la violenza contro le donne” elaborato dalla Direzione centrale della polizia criminale del Dipartimento della Pubblica sicurezza. (RagusaOggi)

I dati Istat sulle Vittime di omicidio nel nostro Paese relativi all'anno 2021 e diffusi oggi dall’Istituto di statistica nazionale. (Fanpage.it)

I numeri arrivano dal Servizio analisi criminale del ministero dell’Interno e sono aggiornati al 20 novembre. Una percentuale che sale al 92,9% se si prendono in considerazione solo quelli in cui il responsabile accertato ha o ha avuto una relazione sentimentale con la vittima. (Worldmagazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr