Spostamenti tra regioni vietati fino al 27 marzo e divieto di visite private in zona rossa: ecco le nuove misure di Draghi

Spostamenti tra regioni vietati fino al 27 marzo e divieto di visite private in zona rossa: ecco le nuove misure di Draghi
Il Messaggero INTERNO

Nuovo Dpcm, spostamenti e visite vietati un altro mese.

Il vecchio decreto consentiva questo tipo di spostamenti all'interno della regione in zona gialla e nell'ambito comunale in quella arancione e rossa.

Nuovo Dpcm, spostamenti e visite vietati per un altro mese.

E proprio il 5 marzo è l'altra data cruciale, quella in cui si capirà davvero come il governo intende gestire i prossimi mesi di pandemia. (Il Messaggero)

Se ne è parlato anche su altri media

Ipotesi avanzata da diversi governatori regionali, a partire da Stefano Bonaccini che oltre a guidare l’Emilia Romagna è anche il presidente della Conferenza delle Regioni Cosa uscirà fuori da questo primo Cdm non è dato ancora a sapere ma quel che è certo è il divieto di spostamento tra regioni se non per i soliti motivi giustificati. (PrimaStampa.eu)

- marticavaa : RT @SharonStyless: 9 anni fa oggi i ragazzi vincevano il loro primo Brit. Oggi il primo decreto Draghi sull'epidemia: novità su restrizioni e spostamenti (Di lunedì 22 febbraio 2021) Il secondo consiglio dei ministri del governo Draghi convocato per stamattina, lunedì 22 febbraio, licenzierà il primo decreto legge sull'epidemia con la proroga di 30 giorni fino al 27 marzo del . (Zazoom Blog)

I carabinieri hanno individuato un secondo video pedopornografico inoltrato nella chat insieme ad un altro conservato nella memoria dello smartphone. Dal profilo collegato all'utenza di uno dei partecipanti, un coetaneo della vallata, era partito all'indirizzo dell'intero gruppo un video pedopornografico raccapricciante, con un rapporto sessuale promiscuo, tra più bambine e bambini, verosimilmente girato in Sud America. (Yahoo Notizie)

CORONAVIRUS. IL CONSIGLIO DEI MINISTRI APPROVA IL NUOVO DECRETO LEGGE

Questo nuovo decreto Covid è solo l’antipasto: inevitabilmente, è la pandemia il primo dossier che Mario Draghi deve affrontare Ma nelle zone rosse niente più visite ad amici e parenti. (Pickline)

Il provvedimento introduce “ulteriori disposizioni urgenti in materia di contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19”. Anche per gli spostamenti verso abitazioni private abitate diverse dalla propria, nelle zone rosse, sono possibili quelli dovuti a motivi di lavoro, necessità o salute. (Toscanaoggi.it)

Fino al 27 marzo 2021, nelle zone rosse, non sono consentiti gli spostamenti verso abitazioni private abitate diverse dalla propria, salvo che siano dovuti a motivi di lavoro, necessità o salute. IL CONSIGLIO DEI MINISTRI APPROVA IL NUOVO DECRETO LEGGE. (TeleIschia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr