Alfa Romeo in Germania, Italia e Francia: la situazione

Alfa Romeo in Germania, Italia e Francia: la situazione
Money.it SCIENZA E TECNOLOGIA

Alfa Romeo vive un momento difficile della sua storia a causa della presenza di due soli modelli nella sua gamma e per la mancanza di novità ormai da molti anni.

Il nostro paese si conferma dunque il primo mercato per Alfa Romeo.

In Germania, che è il principale mercato automobilistico del nostro continente, Alfa Romeo ha visto diminuire le sue immatricolazioni nel primo trimestre del 2021 in maniera piuttosto netta. (Money.it)

Su altri giornali

L’importo dovuto ammonta a 23.349 euro con TAN fisso pari al 6,75% e TAEG pari a 8,92%. Il canto del cigno dell’Alfa Romeo Giulietta è rappresentato da una nuova promozione che permette di acquistare gli ultimissimi esemplari a disposizione tramite condizioni molto vantaggiose. (ClubAlfa.it)

Il prossimo triennio sarà decisivo per il rilancio di Alfa Romeo e Lancia, marchi che negli ultimi anni sono stati messi in un angolo e che invece sembrano essere tornati al centro con la nascita del gruppo Stellantis. (FormulaPassion.it)

Perfetta per le sfilate nei lungomari più chic del pianeta, l’Alfa Romeo 2000 Spider Touring aveva le note giuste per sedurre. La passione di Little Tony per le belle auto è un fatto risaputo, che scavalca la cerchia dei suoi più stretti estimatori. (ClubAlfa.it)

Promozione Alfa Romeo Stelvio diesel, perché conviene e perché no

Per ora, quindi, non ci resta che attendere i risultati complessivi di Alfa Romeo in Europa per un quadro più generale Il primo trimestre del 2021 è oramai agli archivi e, come prevedibile, le vendite di Alfa Romeo sono state insoddisfacenti. (ClubAlfa.it)

In più, sono compresi il servizio di infomobilità I-Care, e un'app per la gestione del contratto di noleggio e dei servizi di mobilità. Trattandosi di un modello base, i costi potrebbero aumentare in caso di incremento di accessori o cambio di allestimento (Motor1 Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr