Bce cambia forward guidance in linea con nuova strategia, su PEPP Lagarde prende tempo. Verso politica accomodante in modo persistente per centrare target inflazione al 2%

Bce cambia forward guidance in linea con nuova strategia, su PEPP Lagarde prende tempo. Verso politica accomodante in modo persistente per centrare target inflazione al 2%
Finanzaonline.com ECONOMIA

E politica che permette alle banche centrali che vi ricorrono di utilizzare la media dei recenti valori del tasso di inflazione come base per le scelte future di politica monetaria.

La nuova forward guidance sui tassi conferma l’impegno della banca centrale guidata da Christine Lagarde a rimanere dovish “in modo persistente”.

Nel medio termine la situazione sarà diversa, visto che si prevede una inflazione che non riuscirà ancora a centrare il target. (Finanzaonline.com)

Ne parlano anche altri giornali

Ciò può anche implicare un periodo transitorio in cui l’inflazione è moderatamente al di sopra dell’obiettivo “La nostra politica monetaria non ha l’obiettivo di tenere bassi i tassi di interesse per il periodo di tempo più lungo possibile, ma per centrare il target di inflazione del 2%”. (Finanzaonline.com)

“La riunione della BCE di ieri non ha deluso coloro che cercavano un tono accomodante, in particolare dopo il recente risultato della Strategy Review della Banca Centrale”. In tale contesto la banca centrale continuerà a sostenere la ripresa anche dopo la scadenza del programma PEPP a marzo” (Bluerating.com)

Dopo aver illustrato brevemente i numeri della ripresa, Christine Lagarde ha affermato che la BCE resterà in “paziente” attesa di dati economici che confermino maggiore stabilità in questa fase di rilancio economico post-pandemico. (The Italian Times)

Bce, prende forma la nuova strategia sull’inflazione

Il logo dell'Euro presso la sede centrale della Banca centrale europea a Francoforte. (Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, [email protected] (Investing.com)

Tradotto, il nuovo veicolo di acquisto che nella volontà di Christine Lagarde avrebbe dovuto tramutare l’attuale programma in un mezzo con operatività persistente non solo non è nato ma non si è nemmeno messo all’ordine del giorno il suo concepimento. (Money.it)

dito da Associazione Culturale TUTTOGGIPiazza Sansi 5 | 06049 Spoleto (PG)CF 93026830542 | PI 03699290544Iscrizione al Registro per la Pubblicazione di Giornali e Periodici del Tribunale di Spoleto n. (TuttOggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr