Torino, Poste Italiane ricerca candidati per ricoprire il ruolo di portalettere

TorinoToday ECONOMIA

I candidati saranno assunti a decorrere da ottobre 2021, in relazione alle specifiche esigenze aziendali.

"Le risorse individuate si occuperanno del recapito postale (pacchi, lettere, buste, consegna raccomandate, documenti ecc.) nell’area territoriale di propria competenza", fanno sapere da Poste Italiane

La ricerca è attiva anche in altre regioni italiane: Lombardia, Valle d’Aosta, Liguria, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Marche, Toscana, Umbria (TorinoToday)

Su altre testate

Le risorse individuate si occuperanno del recapito postale (pacchi, lettere, buste, consegna raccomandate, documenti ecc.) nell'area territoriale di propria competenza. All'interno della sezione sono indicati i requisiti per poter partecipare alla selezione, che scade il 12 ottobre. (GenovaToday)

In provincia di Como Poste Italiane ricerca portalettere da inserire nel proprio organico con contratto a tempo determinato. Poste italiane assume portalettere nel Comasco. Per potersi candidare è sufficiente collegarsi alla sezione Carriere del sito istituzionale di Poste https://www. (Prima Como)

La ricerca è attiva anche in altre regioni italiane (Lombardia, Valle d’Aosta, Liguria, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Marche, Toscana, Umbria) Chi vuole candidarsi è invitato a collegarsi alla "sezione Carriere" del sito web dell'ente, dove sono inoltre indicati i requisiti richiesti. (La Fedeltà)

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-10-2021 alle 13:06 sul giornale del 09 ottobre 2021 - 171 letture. In questo articolo si parla di economia, poste italiane, comunicato stampa. L'indirizzo breve è https://vivere. (Vivere Macerata)

La ricerca è attiva fino al 12 ottobre. La ricerca è attiva anche nelle seguenti regioni: Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Marche, Toscana, Umbria (GenovaQuotidiana)

Dal 1862 Poste Italiane consegna lettere alle famiglie e alle imprese italiane, ma negli ultimi anni è il settore dei pacchi a trainare il business dell’Azienda, tanto che per la prima volta, nell'ultimo trimestre del 2020, la crescita dei ricavi da pacchi ha compensato il calo dei ricavi della corrispondenza tradizionale. (Valledaostaglocal.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr