Florenzi difende Donnarumma: "Nessuno deve dargli consigli: sceglierà lui cosa è meglio"

Florenzi difende Donnarumma: Nessuno deve dargli consigli: sceglierà lui cosa è meglio
Spazio Milan SPORT

Sceglierà quello che penserà sia la cosa migliore per il suo futuro.

Sono un giocatore migliore e so di essere un giocatore forte”

Sul PSG posso dire che questo anno mi ha insegnato tante cose: sono entrato in uno spogliatoio di persone e personalità forti.

Nel pieno del ritiro della Nazionale, il laterale Alessandro Florenzi ha parlato così di Gianluigi Donnarumma in conferenza stampa: “A Gigio nessuno deve dare consigli, la vita è la sua, il lavoro e le decisioni sono le sue. (Spazio Milan)

La notizia riportata su altre testate

Sul PSG posso dire che questo anno mi ha insegnato tante cose: sono entrato in uno spogliatoio di persone e personalità forti. Sono un giocatore migliore e so di essere un giocatore forte". (Pianeta Milan)

Grazie Carlito», è la didascalia sotto all’immagine che lo ritrae correre in un parco di Londra. L’Italia è una squadra con un buon mix di giocatori di buona esperienza, ragazzi che sanno vincere», ha detto in una recente intervista al "The Sun". (ilmessaggero.it)

Marco Verratti ha quasi recuperato completamente dall’infortunio al ginocchio: ecco quando l’Italia potrà averlo a disposizione. Nel recupero di Marco Verratti ci credeva solamente Roberto Mancini. 16 giugno, è questa la data da segnare sul calendario (Calcio News 24)

Italia, dalla missione impossibile al recupero: Verratti ce l’ha fatta

Mourinho raccontato da chi lo ha conosciuto bene. Ai giornalisti Mourinho ha mollato sberle e spintoni, non solo metaforici, ma anche abbracci e sorrisi. Quanta vita abbiamo passato dietro Josè. (ForzaRoma.info)

Via Dzeko, dentro Belotti. Lascia perplesso come doti da allenatore. (Voce Giallo Rossa)

Con un post su Instagram Mourinho ha mostrato di essere già pronto per il ritiro, che si avvicina a grandi passi. Ma di certo a rubare l’occhio sarà lui, lo Special One, già pronto a diventare il nono re di Roma (dopo l’ottavo, Totti, la cui eco è ancora viva nella Capitale) (Calciopolis)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr