Osimhen, il medico rassicura: «Sta bene, ma salta il Benevento»

Osimhen, il medico rassicura: «Sta bene, ma salta il Benevento»
Il Mattino SPORT

«Credo che nel weekend potrà rientrare agli allenamenti, ma ho qualche difficoltà a pensarlo subito in campo.

Lui vorrebbe rientrare oggi ma non sarebbe sicuro farlo rientrare immediatamente»

LEGGI ANCHE Napoli-Granada, Mertens ci prova ma i medici fermano Osimhen. «Deciderà lo staff medico del Napoli quando farlo ripartire, serve attenzione, qualche giorno di pausa» ha continuato a Radio Punto Nuovo. (Il Mattino)

La notizia riportata su altri media

Il ragazzo smania per tornare in campo, ma bisogna essere convinti per il rientro. Osimhen è un concentrato di dinamite ma bisogna fermarlo” (Tutto Napoli)

Il trauma non ha dato esiti, ma rimandarlo subito in campo mi sembra avventato. Osimhen è un concentrato di dinamite ma bisogna fermarlo” (SOS Fanta)

L’attaccante nigeriano potrebbe rientrare in gruppo lunedì, si valuterà il suo rientro per Sassuolo-Napoli di mercoledì 2 marzo o per la sfida contro il Bologna del 7 marzo" Sui tempi di recupero, però, bisogna avere un minimo di cautela come sottolinea l'edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno. (Tutto Napoli)

Osimhen, Bucciero: 'Mi ha detto che vuole giocare: vi dico quando potrebbe recuperare'

9 Nella sfida di domenica contro l'Atalanta Victor Osimhen ha fatto spaventare un po' tutti. L'attaccante nigeriano ha battuto la testa per terra dopo una caduta e ha perso i sensi. Fortunatamente si è ripreso dopo qualche minuto, ma è stato necessario tenerlo sotto osservazione durante la notte stesso a Bergamo. (Calciomercato.com)

Ciò che ho visto è che ha rotolato e ha battuto la testa avendo un trauma cranico che gli ha fatto perdere i sensi. Oshimen non ricorda nulla per un’amnesia retrograda: ha avuto una letterale sospensione di coscienza. (Fantacalcio ®)

Alfredo Bucciero ha rivelato: "Mi ha chiesto di accelerare: vuole tornare a giocare". Bisogna essere cauti, almeno una settimana di riposo ci vuole. (AreaNapoli.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr