Australia. Dinosauro Cooper, la scoperta di una nuova specie

Australia. Dinosauro Cooper, la scoperta di una nuova specie
Battipaglia 1929 SCIENZA E TECNOLOGIA

Esperti paleontologi hanno quindi lavorato per molti anni per identificare il dinosauro e alla fine hanno concluso che si trattava di una specie mai scoperta prima

Secondo la BBC, il primo osso di questo enorme scheletro è stato scoperto nel 2007 in una fattoria vicino al fiume Cooper nel Queensland, nel sud-ovest dell’Australia.

Dinosauro Cooper, la scoperta di un nuovo sauropode.

Il dinosauro soprannominato Cooper, per il luogo in cui è stato rinvenuto, era un enorme sauropode vegetariano, alto 6,5 metri e lungo 30 metri, quasi come un “campo da basket”. (Battipaglia 1929)

Ne parlano anche altre fonti

Hanno confrontato le scansioni 3D delle ossa con quelle di altri dinosauri serbi, i dinosauri erbivori noti per le loro dimensioni. Il più grande dinosauro conosciuto fino ad oggi è il “Titano della Patagonia”, scoperto in Argentina e descritto nel 2017 (QWERTYmag)

Pochissimi altri dinosauri raggiungevano tali dimensioni tanto che Cooper è considerato uno dei cinque più grandi al mondo, insieme ad un gruppo di titanosauri dei quali sono state rinvenute tracce in Sud America. (Scienzenotizie.it)

Scott Hocknull, del Queensland Museum, ha riferito di aver stimato che l'animale preistorico, chiamato Cooper, abbreviazione di Australotitan Cooperensis, sia stato lungo quasi 30 metri e pesante oltre 60 tonnellate. (Il Sole 24 ORE)

In Australia sono state scoperte nuove specie di dinosauri, una delle più grandi specie di dinosauri al mondo

Cooper è stato trovato nel sud-ovest del Queensland nel 2007, a Cooper Creek nel bacino di Eromanga. Il fossile è stato denominato “Cooper” ed è considerata la specie più grande mai trovata nel paese e una delle più grandi al mondo. (Il Riformista)

Esperti paleontologi hanno poi lavorato anni per identificare il dinosauro, concludendo infine che si tratta di una specie mai rinvenuta in precedenza L’Australotitan cooperensis o ‘titano del sud’ è il più grande dinosauro mai trovato in Australia e fra i 15 più enormi del mondo. (Lifestyleblog)

“Scoperte come questa sono solo la punta dell’iceberg”, ha affermato Scott Hocknall, curatore del Queensland Museum e paleontologo. Ciò rende la nuova specie il più grande dinosauro mai trovato in Australia e lo colloca tra i primi cinque al mondo, unendosi al gruppo d’élite di titanosauri precedentemente scoperto solo in Sud America. (Conca Ternana Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr