Il trucco per scrivere a chi ti ha bloccato su WhatsApp

Il trucco per scrivere a chi ti ha bloccato su WhatsApp
esquire.com SCIENZA E TECNOLOGIA

E siccome WhatsApp crede molto nell'amicizia e nelle buone intenzioni ha nascosto tra le sue infinite funzioni un trucchetto facile per aggirare questa spiacevole situazione.

Marko Geber Getty Images. Per prima cosa contatta un amico fidato e chiedigli di fare questa operazione: deve creare un gruppo WhatsApp in cui inserire sia te, sia la persona che vuoi ricontattare.

You may be able to find more information about this and similar content at piano. (esquire.com)

Ne parlano anche altre fonti

Per condividere su Facebook uno stato WhatsApp bisogna anzitutto aprire l’applicazione, toccare “Stato", creare un aggiornamento se non lo si è fatto in precedenza (seguendo i passaggi di sopra) e poi scegliere se condividere su Facebook lo stato appena creato oppure uno meno recente. (Libero Tecnologia)

Nel corso del tempo non sono mancati strumenti non ufficiali per raggiungere questo risultato, ma come rivelato da WaBetaInfo, gli sviluppatori dell'applicazione sono al lavoro per realizzare un tool integrato nel client e ufficialmente supportato. (HDblog)

Trovate le liste broadcast nel menu impostazioni di WhatsApp in alto a destra su Android o in basso su iOS. Se non lo sapete già, ecco la feature delle liste broadcast, le quali ancora oggi restano per qualcuno un oggetto misterioso. (Tecnoandroid)

WhatsApp, migliaia di utenti ‘rimossi’ dalle chat in primavera: cosa succede

Una volta ottenuto il numero da utilizzare per la registrazione, è sufficiente scaricare Telegram per Android o per iOS e seguire la procedura guidata. Va tenuto a mente il fatto che su Telegram esiste la ricerca globale, per cui chiunque, una volta trovato uno username, può avviare una chat pur continuando a non conoscere il numero di telefono (Libero Tecnologia)

WhatsApp sto provando a regolare il fenomeno nel miglior modo possibile, anche se gli utenti avrebbero bisogno di offrire una maggiore comprensione WhatsApp: oltre al nuovo aggiornamento influiscono le truffe, ecco perché gli utenti scappano. (Tecnoandroid)

Non si arresta il caos su WhatsApp, con diversi utenti rimossi direttamente dall’applicazione. Infatti i nuovi termini di servizio costringeranno gli utenti a condividere i propri dati con Facebook, una scelta che ha indignato gli utenti. (Vesuvius.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr