Conte torna in diretta su Facebook: «Le nostre riforme non saranno cancellate. Tra 15 giorni si vota il nuovo statuto» – Il video

Open INTERNO

E dal social che ha scelto per parlare all’Italia durante la pandemia ha inaugurato la sua nuova incarnazione.

E poi il punto sulle riforme che portano la firma del M5s: «Siamo quelli della legge spazzacorrotti, del superbonus e del reddito di cittadinanza, che qualcuno vorrebbe smantellare per interessi di bottega

È passato più di un anno dalle dirette Facebook di Giuseppe Conte durante le prime fasi della pandemia. (Open)

Ne parlano anche altre fonti

In quell’occasione Conte era l’uomo della provvidenza, il personaggio che arrivava a salvare i 5 Stelle dalla lenta disgregazione Possiamo ripartire con il vento delle battaglie che verranno». (Il Manifesto)

Il nuovo statuto, composto di 25 articoli e 39 pagine, stabilisce una chiara separazione tra il ruolo del Garante - cui è accordato il potere di interpretare lo Statuto - e quello del presidente che sarà "capo politico" del Movimento e con piena agibilità. (Today.it)

L’abbiamo pensata per la formazione e l’aggiornamento permanente – ha spiegato ancora Conte – rivolto a tutti coloro che intendono impegnarsi in politica, in particolare i giovani. “Noi ci saremo sempre – ha detto ancora Conte -, con la nostra forza e la nostra coerenza. (LA NOTIZIA)

Nessun vento può davvero spazzare via nubi e incomprensioni, come ha detto ieri Giuseppe Conte lanciando il suo Movimento 2050. (La Repubblica)

Il nuovo M5S di Giuseppe Conte somiglia a quel che sarebbe stato il partito personale dell’ex premier, tendente al centrosinistra nonché fortemente centralizzato intorno alla sua figura. Non restano che il reddito di cittadinanza, unica vittoria di tappa non ancora revocata, e l’annunciata avversione alla riforma della giustizia. (Corriere della Sera)

Agli iscritti sarà sufficiente avere 16 anni e il rinnovo annuale sarà automatico «a seguito di login» Tutte le cariche dureranno 4 anni rinnovabili, a eccezione del garante che resta a tempo indeterminato e può essere sfiduciato su proposta del comitato di garanzia. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr