De Angelis sul governo Draghi: "Aspettate ad esultare al Salvatore. Ritorniamo al voto popolare"

De Angelis sul governo Draghi: Aspettate ad esultare al Salvatore. Ritorniamo al voto popolare
InLiberaUscita.it INTERNO

Ci sono almeno tre buoni motivi per non esultare al Salvatore, per non correre in soccorso al più forte, vecchio difetto di questo nostro grande Popolo.

Sul suo curriculum, la voce “parola data al popolo e mantenuta” non c’è, salvo che io non abbia letto male

Il mio consiglio è solo uno: prendetevi una pausa, prendetevi del tempo.

Voglio solo dare un consiglio a chi si è stretto intorno a questo governo Frankenstein, cucito a forza, con pezzi che non lo sanno neanche loro perché stanno assieme. (InLiberaUscita.it)

Su altri media

interviene Cesare Damiano. Eccovi le parole di Damiano: “La Cassa Integrazione rappresenta un validissimo termometro che misura l’andamento dell’economia e della occupazione“ Il tema relativo al blocco dei licenziamenti ed alla proroga della cassa integrazione resta all’ordine del giorno, visto la scadenza imminente e dato l’insediamento del nuovo Governo Draghi. (Il Valore Italiano)

E dunque si può andare in due persone, anche con i figli minori di 14 anni, pure se la casa è abitata. Colori restano, parametri cambiano. Promosso il sistema dei tre colori, mentre sono destinati a cambiare i parametri. (Prima Verona)

Oltre ai ministri della Salute Roberto Speranza e degli Affari Regionali Mariastella Gelmini, alla riunione in programma per le 19 prenderanno parte anche gli esperti Silvio Brusaferro, Agostino Miozzo e Franco Locatelli. (Zazoom Blog)

IL GOVERNO DRAGHI E LA FINTA DEMOCRAZIA!!!

In arrivo il nuovo Decreto per i Ristori. Leggi anche-> Decreto ristori 5, il governo lavora al provvedimento: cosa prevede. Le misure totali ammonterebbero a circa 32 miliardi di euro, ai quali vanno aggiunti altri 5,4 del precedente decreto. (Vesuvius.it)

"Abbiamo rappresentato al presidente Draghi i dati e i numeri dal punto di vista scientifico noi siamo prudenti, ma non abbiamo descritto una situazione di catastrofe imminente. Presenti inoltre il coordinatore del Cts Agostino Miozzo, il presidente dell'Iss Silvio Brusaferro e il presidente del Css Franco Locatelli. (L'Unione Sarda.it)

Tranquilli però: fino a che c’è vita, c’è speranza ed uno con quel nome rimane saldo al dipartimento della Sanità L’attesa del “messia salvatore” e lui è finalmente attivato, incarnato nella persona di Mario Draghi. (Sergio Vessicchio)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr