Rogo dell'auto di Serena Enardu, identificato il piromane. Si stringe il cerchio sul mandante

Rogo dell'auto di Serena Enardu, identificato il piromane. Si stringe il cerchio sul mandante
Casteddu Online SALUTE

Quartu Sant’Elena, identificato e denunciato l’autore dell’incendio di auto in via Livatino.

Quasi chiuso il cerchio sul mandante.

Sono state le meticolose indagini avviate immediatamente dai poliziotti dell’Ufficio Investigativo e delle Volanti del Commissariato di Quartu Sant’Elena, all’indomani dell’atto incendiario compiuto durante la notte dello scorso 24 gennaio, ai danni di una donna, volto noto della tv e dei social, vittima del grave danneggiamento della propria auto. (Casteddu Online)

Ne parlano anche altri media

Per ora i sintomi non sono così forti, dolore alle ossa e qualche linea di febbre. Della Pietra non è il primo sindaco della Marca a risultare positivo al Covid: prima di lui l'ex sindaco di Conegliano, Fabio Chies, il sindaco di Vedelago, Cristina Andretta, e il sindaco di Sernaglia della Battaglia, Mirco Villanova (TrevisoToday)

Disposta anche, per lo stesso identico periodo, la chiusura del plesso “Via Porrino 2” della Scuola Secondaria di Primo Grado “Vittorio Alfieri +Conservatorio”, di quello “Via Melis” del Liceo Scientifico “Michelangelo” e del Liceo Scientifico Internazionale “Via Torino” del Convitto Nazionale “Vittorio Emanuele II”. (Casteddu Online)

Primo: la zona rossa non ha dato i frutti sperati. Secondo: una piccola parte del personale non si è ancora vaccinata, vuoi per renitenza vuoi per condizioni fisiche che sconsigliano l’iniezione. (ilgazzettino.it)

Covid, nell'Isola scoperta variante rara. Sindaci in allarme, nuove zone rosse - Sardiniapost.it

Il 41enne operaio che si trovava in auto con lui è stato invece sanzionato, come il proprio compagno di viaggio, soltanto perché non rispettava il divieto imposto dalle norme per il contenimento della pandemia, in quanto circolava nottetempo in quel centro abitato senza giustificato motivo (Casteddu Online)

Finora, circa 2,95 milioni di residenti, circa il 36,5% della popolazione dello Stato, ha ricevuto almeno una dose e 1,8 milioni di “Michigander” sono completamente vaccinate. Questo significa che tra il 5 e il 28% delle persone vaccinate potrebbe ancora ammalarsi. (ilmessaggero.it)

Ed è allarme dopo che il laboratorio dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Cagliari ha identificato una variante del virus al momento non ancora segnalata in Italia ma già presente in alcuni Paesi europei. (SardiniaPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr